Tre atleti della Virtus Scherma Asti conquistano la qualificazione agli assoluti di Spada

Bella prova per gli atleti astigiani della Virtus Scherma Asti alla Seconda Prova di Qualificazione Regionale, che si è svolta lo scorso fine settimana al Pala Ferraris di Casale Monferrato.

Sono ben tre i pass staccati dal sodalizio della Virtus Scherma Asti, con l’acuto di Francesca Gentile, terza a fine competizione su oltre 65 partecipanti. La giovane classe 2001 inizia la propria gara con 5 vittorie nel girone, sconfiggendo successivamente Giulia Corneglio (ISEF Torino), Alice Giordano (Biella) e Alice Pieracciani (Novara), e fermandosi in semifinale con Ilaria Galli (Novara), poi vincitrice della competizione.

Nella categoria maschile, approdano alla fase Nazionale Fabio Vogliolo e Mauro Parola: Vogliolo giunge 12° a fine competizione (su 90 iscritti), sconfitto solo dal successivo vincitore della gara, mentre Parola, 18°, si ferma al turno precedente, vincendo però l’assalto di spareggio per la qualificazione con l’eporediese Micheletti.

Molto soddisfacenti anche i risultati degli altri atleti della Virtus, che si sono giocati la qualificazione nazionale accompagnati dai tecnici Gianni Ippolito e Mattia Lodi: Andrea Sgrinzi 34°, Giada Barbero 39a, Luca Bellone 47°, Francesco Notarianni 65°, Michele Gandolfo 88°.