Serata di gala ad Asti per il Team Pardi e il suo pilota astigiano Giacomo “Jack” Gandino

Nello splendido e suggestivo ambiente dello Spazio Kor di Asti, si è celebrata, sabato 15 febbraio, la presentazione della stagione agonistica 2020 del giovane rider frinchese Giacomo “JACK” Gandino in forza al Team Pardi.

Il pilota, che affronterà il Campionato Italiano assistito dal prestigioso Team Pardi di Chieti a bordo delle KTM ufficiali, ha voluto rendere omaggio agli amici e agli Sponsor che supportano la sua attività. Per l’occasione, grazie alla generosa disponibilità dei “Social media manager” astigiani, Claudia e Luca Perrone, l’evento è stato presentato da Fabrizio Brignolo, affermato cabarettista e presentatore di Montiglio che potremo vedere da Aprile sugli schermi di Italia 1 affiancare Paolo Ruffini e Belen nella trasmissione COLORADO.

giacomo jack gandino

Preparata nei minimi dettagli, la serata sì è svolta in modo simpatico e professionale e i momenti divertenti si sono alternati a quelli in cui l’emozione era tangibile sul palco e in platea, dando vita ad uno spettacolo che ha appassionato i numerosi spettatori presenti nel teatro. Le fotografie e i video hanno reso la coreografia di assoluto livello, e gli “attori in scena” si sono trovati a loro agio, guidati magistralmente da Brignolo, abile ad accompagnare le “madrine” Adelaide e Caterina, nonchè Giacomo e tutti quelli che hanno sfilato sotto le luci dei riflettori, ivi compresa la splendida KTM 250 con cui il pilota, dopo aver conquistato negli ultimi tre anni bronzo, oro e argento nel Campionato Regionale Piemontese, sarà impegnato nella competizione nazionale – classe expert – categoria MX2.

Il team abruzzese lo ha infatti scelto per puntare, senza mezzi termini, alla conquista del titolo tricolore, ritenuto alla portata del giovane talento astigiano: “una responsabilità e un ruolo che pesano, ma che mi fanno molto piacere. Sto lavorando duro per ripagare il Team e gli Sponsor della fiducia e, pur consapevole delle difficoltà, sono determinato a raggiungere il massimo risultato. Spero di dare al Piemonte e ad Asti delle belle soddisfazioni”.

Finiti i festeggiamenti, il pilota ha subito raggiunto la sede del Team, per riprendere gli allenamenti in vista del primo appuntamento che si disputerà sulla storica pista marchigiana di Cingoli, dove si confonterà con il Top dei piloti professionisti italiani.

giacomo jack gandino

Più informazioni su