Ottimi risultati per il Club Scherma Associati alle selezioni regionali Open di Spada

Più informazioni su

Nel weekend del 22 e 23 Febbraio si sono svolte, a Casale, le prove di qualificazione regionale di Spada maschile e femminile a cui ha preso parte il Club Scherma Associati.

La compagine Astigiana esordisce il sabato con la categoria maschile; in gara Christian Leo, Giuliano Pasqua, Tommaso Cairo, Stefano Riva e Ettore Riccio. Dei cinque atleti in gara quattro superano la prima fase a gironi del torneo. Tommaso e Stefano con tre vittorie nel girone, Christian con quattro e Giuliano con cinque. Più sfortunato Ettore che si fa recuperare in più di un’occasione di vantaggio perdendo per poco l’opportunità di aggiudicarsi un posto nelle eliminazioni dirette.

Dopo i gironi, su novanta iscritti, la classifica provvisoria vede Stefano 52°, Tommaso 49°, Christian 21° e Giuliano 14°. Tommaso e Stefano si fermano ai trentaduesimi di finale onorando la loro posizione precedente. Christian e Giuliano accedono ai sedicesimi, tabellone nel quale si effettuano gli assalti per scucire gli ultimi biglietti per la fase nazionale a Caorle.
Vincere almeno un assalto su due per qualificarsi era l’obbiettivo. Entrambi perdono la prima possibilità ma, nella seconda, Giuliano si distingue grazie ad una vittoria in recupero per 15-14 sull’avversario già in vantaggio per 10-13 scucendo così un meritato biglietto per la gara Nazionale di Caorle.
Più sfortunato Christian che non riesce nella seconda vittoria portando comunque con onore la bandiera della società astigiana nelle zone più alte della classifica. Inoltre, parlando di record anagrafici, Christian risulta nella classifica finale come il più “grande” atleta nella top 30 della prova piemontese.

La domenica tocca alle quote rosa della società astigiana con le atlete: Umberta Riboldi, Francesca Calissano e Daniela Valorzi.
Tutte e tre combattono onorevolmente nei rispettivi gironi contro avversarie non solo più esperte ma anche molto più giovani. Sebbene senza approdare alla fase delle eliminazioni dirette le tre moschettiere del Club Scherma Associati dimostrano buona tecnica in assalto e tanta voglia di migliorare.

La società ringrazia gli istruttori che hanno seguito con grande impegno gli atleti e le atlete nei due giorni di gara.

club scherma associati 23022020

Più informazioni su