Ottimi risultati per gli esordienti B dello Junior Pentathlon Asti alla 2a prova del Grand Prix

Nel fine settimana appena trascorso il Palazzo del Nuoto di Torino ha ospitato le prime gare regionale del 2020 per la categoria Esordienti B, con la seconda tappa del Grand Prix.

Come sempre altissima la partecipazione con 638 nuotatori iscritti, in rappresentanza di 33 società di Piemonte e Valle d’Aosta e per un totale di oltre 1300 presenze gara. In mattinata si sono disputate le gare maschili, nel pomeriggio quelle femminili. Analogo il programma dei due turni, comprendente 50 dorso, 50 farfalla, 100 stile libero, 100 rana, 50 stile libero e 4×50 dorso.

Alla manifestazione ha partecipato un nutrito gruppo di atleti dello Junior Pentathlon Asti; ottimi i risultati ottenuti dai giovanissimi nuotatori astigiani con notevoli miglioramenti notevoli da parte di tutto il gruppo.

In evidenza Francesca Boano, classe 2010, che porta il suo personale a dorso da 49.2 a 41.0 tempo che la piazza al 4° posto in classifica generale; a Delfino ferma il cronometro a 41.4 che la piazza al terzo posto. Buon piazzamento anche di Sofia Agrebi nei 50 delfino, 10° posto, con un miglioramento anche per lei di ben 5 secondi portando il suo personale a 49.0.

Francesca Galvagno, classe 2011, arriva 14a a dorso con un ottimo 46.4 e Giulia Secci impegnata per la prima volta nei 100 rana stabilisce un buon 1.53. Grandi miglioramenti anche Camilla Gamba che ferma i cronometri nei 50 dorso a 43.5 e nei 100 stile migliora di ben 10 secondi il tempo della scorsa stagione portandolo a 1.33.7. Anche Serena Mannini (2010) stabilisce un ottimo 47.9 nei 50 dorso, subito migliorati nella staffetta a 46.5.

Ottimo miglioramento sia di tempo che di atteggiamento in gara per Martina Fassio che nei 50 stile libero migliora di 10 secondi il suo personale e si aggiudica la batteria con il tempo di 44.3. Giorgia Borgo migliora sia i 100 rana con un buon 1.48.0, sia i 50 dorso con 48.6. Vittoria Giordano (2011), anche lei impegnata nei 50 dorso, stabilisce un buon 49.5 e nei 50 stile libero 47.9, migliorando di molto il suo tempo precedentemente stabilito (54.09). Prima gara la piccola Giulia Mastinu (2011) che stabilisce un buon 46.0 nei 50 stile.

Un solo esordiente in gara Tommy Rolando che segna un buon 51.4 nei 50 dorso ma incappa in una squalifica per falsa partenza nei 100 stile.
Bene le due staffette 4×50 dorso con il 10° posto per quella composta dalle 2010 Serena Mannini, Camilla Gamba, Giorgia Borgo e Francesca Boano (tempo di 2’59″70), e il 26° posto per quella composta solo dalle 2011 (primo anno di categoria) Francesca Galvagno, Vittoria Giordano, Giulia Mastinu e Giulia Secci (tempo 3’23″70).

Grande soddisfazione per i tecnici dello Junior Pentathlon Asti, Catia Boncaldo e Roberto Musso, che ogni giorno seguono queste giovani promesse con impegno e tanta tanta passione.

esordienti b junior asti 02022020