In serie B2 il PlayAsti Chieri ’76 si arrende alla capolista Genova

Il PlayAsti Chieri ’76 in Serie B2 si arrende al Psa Olympia Genova: al PalaBosca il match termina 0-3 (24-26; 18-25; 15-25).

Non è mai facile sfidare la capolista del girone, anche se si arriva da un periodo di risultati favorevoli. Il PlayAsti Chieri ’76 è in effetti reduce da tre successi consecutivi, l’ultimo dei quali sul difficile campo di Carcare, ma le genovesi guidano la classifica di un equilibrato girone A, avendo fatto registrare soltanto tre sconfitte in stagione.
Coach Sinibaldi, Bellagotti e Rostagno sono consapevoli che è necessaria una prestazione senza sbavature per impensierire il team ligure e mandano in campo la diagonale formata da Sturaro e Marengo, Burzio e Iannaccone in banda, Guarena e Fasano al centro e Fini libero.

Il primo parziale inizia all’insegna dell’equilibrio, con il pubblico del PalaBosca che si appresta a seguire quella che sembra una partita incerta fino alla fine. In effetti il testa a testa tra le due formazioni protagoniste si prolunga fino ai vantaggi, ma poi l’Olympia riesce a piazzare la zampata vincente, aggiudicandosi il set.
Dopo il cambio di campo è tutta un’altra partita: Genova ha il pallino del gioco sin dai primi punti e le padrone di casa non riescono a replicare la performance del primo set; con un servizio insidioso la squadra ospite scava immediatamente il gap e riesce a mantenere le distanze per tutta la frazione.

Nulla da fare per il Club76 anche nel terzo parziale: la girandola di cambi di coach Sinibaldi, iniziata già nel secondo set, non porta gli effetti desiderati e l’esperienza delle ospiti contiene l’esuberanza delle biancoblu, costrette ad alzare bandiera bianca.
In classifica il PlayAsti Chieri ’76 rimane a quota 24, ma al momento non perde nessuna posizione, in attesa del match tra Caselle Volley e Ascot Labormet To Play, rinviato a data da destinarsi.

Il ko non deve demoralizzare il giovane gruppo biancoblu che nel giro di una settimana, a meno di rinvii, sarà opposto alla formazione di Piossasco, ultima in classifica. L’incontro è in programma per sabato 29 febbraio alle 18.

Formazione Serie B2: Sturaro, Ghibaudo, Quilico, Fasano, Guarena, Marengo, Busso, Iannaccone, Burzio (K), Ollino, Ferrua (L), Fini (L).

Classifica Serie B2 girone A: Psa Olympia Genova 35; Volley 2001 Garlasco 31*; L’Alba Volley 30; Pavic Palzola Romagnano 29; PlayAsti Chieri ’76, Caselle Volley* 24; Serteco V.School Genova 23*, Libellula Area Bra 21; Ascot Labormet2 To Play** 20; Unionvolley Pinerolo* 18; Acqua Calizzano Carcare 11; Bosca Ubi Banca Cuneo 9; Mv Piossasco 7*.
*Una partita in meno
**Due partite in meno