Il Città di Asti fermato sul pareggio casalingo dall’Imolese

La diciottesima giornata del girone A di serie A2 di calcio a 5 proponeva al Città di Asti un delicato scontro casalingo d’alta classifica.

Al PalaSanQuirico la squadra astigiana ospitava l’Imolese, squadra che la inseguiva ad un solo punto in classifica e che puntava al sorpasso, mentre gli uomini di Lotta cercavano il terzo successo consecutivo per continuare la rincorsa alle prime della classe. Ne è uscita una partita combattuta ed equilibrata chiusa con un pareggio 3 a 3, risultato nel complesso giusto anche se lascia rammarico ad entrambe le compagini che hanno provato a vincerla fino all’ultimo secondo.

Non è ancora scattato il secondo minuto sul tabellone luminoso quando gli ospiti trovano la rete del vantaggio con Castagna; il Città di Asti reagisce e ribalta il risultato con le reti di Mendes intorno al nono minuto e di Corsini poco dopo il sedicesimo; si va così al riposo sul risultato di 2 a 1 per i padroni di casa.

A metà ripresa arriva il pareggio dell’Imolese con Baroni, poi gli ospiti raggiungono il bonus dei cinque falli commessi e così, quando mancano meno di tre minuti dal termine, arriva il tiro libero per il Città di Asti con Zanchetta che trasforma con freddezza. L’Imolese non ci sta e si riversa in avanti con il portiere in movimento, Tropiano salva in diverse occasioni il vantaggio, ma nulla può a venti secondi dal termine sulla conclusione di Revert che impatta. C’è ancora il tempo per un’occasione per gli astigiani, ma il portiere ospite si oppone e salva il pareggio.

In classifica il Città di Asti fa un piccolo passo in avanti restando da solo al terzo posto, staccando l’L84 sconfitto a sorpresa dal Leonardo, ma le prime due della classe vincono e allungano rispettivamente a più cinque (Milano) e più quattro (Carrè Chiuppano).

CITTÀ DI ASTI-IMOLESE 3-3 (2-1 p.t.)

CITTÀ DI ASTI: Tropiano, Corsini, Celentano, Zanchetta, Mendes, Malainine, Siviero, Peninha, Manta, Sanfilippo, Demarie, Scianna. All. Lotta

IMOLESE: Paciaroni, Vignoli, Castagna, Foglia, Revert, Pieri, Gabriel, Paganini, Butturini, Ansaloni, Baroni, Vittori. All. Carobbi

MARCATORI: 1’55” p.t. Castagna (I), 9’08” Mendes (A), 16’23” Corsini (A), 9’37” s.t. Baroni (I), 17’15” t.l. Zanchetta (A), 19’40” Revert (I)

AMMONITI: Celentano (A), Peninha (A), Revert (I), Corsini (A), Castagna (I), Zanchetta (A), Gabriel (I), Paganini (I)

NOTE: al 19’19” del p.t. Corsini (A) fallisce un tiro libero

ARBITRI: Alberto Volpato (Castelfranco Veneto), Stefano Billo (Vicenza) CRONO: Roberto Scarafia (Casale Monferrato)

Serie A2 Girone A

Risultati 18a giornata

Milano-Aosta 4-2
Futsal Villorba-Città di Sestu 3-0
Città di Massa-Fenice Veneziamestre 3-1
Città di Asti-Imolese 3-3
Leonardo-L 84 4-3
CS Gisinti Pistoia-Olimpia Regium Reggio Emilia 6-3
Carrè Chiuppano-Saints Pagnano 6-2

Classifica: Milano 39, Carrè Chiuppano 38, Città di Asti 34, L84, Imolese 33, Futsal Villorba 32, Città di Massa 31, Saints Pagnano 24, Gisinti Pistoia 21, Città di Sestu 18, Leonardo 14, CS Aosta, Fenice Veneziamestre 13, Olimpia Regium Reggio Emilia 6.