I risultati delle formazioni giovanili della Scuola Basket Asti

Più informazioni su

Riprendono i campionati giovanili di basket, ed ecco la consueta panoramica dei risultati delle formazioni della Scuola Basket Asti.

JUNIORES CSI

SCUOLA BASKET ASTI – BASKET CHIERI 56-48 (9-9, 14-11, 19-15, 14-12)

SCUOLA BASKET ASTI: Rattazzo 8, Impera 10, Pregno 12, Lovotrico 10, Cerrato 4, Ndreu 2, Canta 8, Soccio 2, Giachino, Furone, Ceveriati, Keawrat. All. Amico

Partita combattuta dall’inizio alla fine con buona intensità da entrambe le squadre. Tanti canestri facili concessi in contropiede a causa delle numerose palle perse. Nonostante tutto, si sono visti brevi momenti di buona pallacanestro, ma c’è ancora tanto da lavorare.

UNDER 15 SILVER

ACAJA FOSSANO – SCUOLA BASKET ASTI 83-45 (19-19,43-30,65-40,83-45)

SCUOLA BASKET ASTI: Gai 1, Giuliani 10, Marano 4, Reda 10, Pettenuzzo, Dallosta 4, Calandra 2, Vergano 0, Manasiev-Torchio 3, Augusti 11, Cussotto, Amelio. All. Crisci

Prima partita del nuovo anno, e subito test molto difficile in casa dell’Acaja Fossano leader del girone e squadra dotata di ottimo talento fisico e tecnico. Continuando su un percorso di fiducia e gioco corale che si fondi sempre di più sul movimento e sempre meno sulla staticità, i ragazzi under 15 affrontano splendidamente il primo quarto di gioco, andando anche in vantaggio di due lunghezze, e chiudendo la frazione sul 19 pari.

La strada sembra quella giusta, e la soddisfazione è che (come avviene sempre) tutti i giocatori sono entrati a referto entro il secondo quarto, mantenendo sempre alta la concentrazione e l’intensità. Qualche disattenzione permette ai cuneesi di prendere qualche punto di vantaggio, e con un squadra cosi significa ritrovarsi sotto in doppia cifra in pochissimi minuti. (43-30 all’intervallo).

Purtroppo le gambe che cedono e il solito momento di buio fanno scappare i giovani dell’Acaja, e minuto dopo minuto il divario aumenta, allargando sempre di piu la forbice tra la loro fiducia in campo e lo scoraggiamento che inizia a dilagare tra gli astigiani.
UNDER 14 SILVER

EUROTEC SAVIGLIANO- SCUOLA BASKET ASTI 42-91 (10-30, 8-25, 14-18, 10-18)

SCUOLA BASKET ASTI: Cravanzola 22, Celardo 4, Rossetti 12, Allara 8, Trepiccione 8, Viada 2, Bussolino 15, Ferrero 2, Faletti 6, Boero 4, Carretto 8, Parigi. All Schinca

Chiude in maniera immacolata il girone di andata l’under 14 SILVER (nella foto) di coach Schinca, violato anche il palazzetto di Savigliano. 9 vittorie su 9 incontri disputati per gli astigiani.

UNDER 13 SILVER

SCUOLA BASKET ASTI – SERRAVALLE SCRIVIA 54 – 59 dts (19-6, 8-16, 13-5, 4-17, 10-15)

SCUOLA BASKET ASTI: Quagliotto 23, D’Agostino 12, Allara 4, Filetti 6, Rabellino 2, Cascio 3, Gambino 2, Sassone 2, Borca, Carossa, Bigaran. All. Carlo di Gioia

Emozionante rientro dalla pausa natalizia per gli Under 13 che, opposti agli imbattuti pari età di Serravalle Scrivia, giocano una partita concreta e intensa. Non bastano i tempi regolamentari per decidere l’incontro, con la Sba che, dopo aver condotto per lunghi tratti, acciuffa l’overtime all’ultimo secondo con un jumper. Nel supplementare agli astigiani manca un pizzico di esperienza e di brillantezza per invertire l’inerzia del match e portare a casa una vittoria che sarebbe stata meritata.

Nel prossimo turno, sabato a Druento, i ragazzi di Di Gioia saranno chiamati a confermare i progressi dimostrati contro l’altra capolista, L’isola che c’è, oggi sconfitta di misura a Tortona.

UNDER 13 FEMMINILE

FINAL FOUR DI COPPA PIEMONTE

Il palazzetto dello sport di Farigliano (CN) ospita nel week end 11-12 gennaio 2020 le Final Four di Coppa Piemonte per la categoria Under 13 femminile, che vedono impegnate le vincenti dei quattro gironi di qualificazione giocati a fine 2019. Oltre alle ragazze Under 13 SBA, giocano le finali Castelnuovo Scrivia, Venaria e Rivalta.

Semifinale
SCUOLA BASKET ASTI – OTTICA PIRAMID RIVALTA 39-57 (6-10; 10-18; 14-18; 9-11)

SCUOLA BASKET ASTI: Basso, Del Bono 8, Diagne, Gonella B. 12, Gonella M., Manzoni 17, Morra , Parodi E., Parodi M 2, Pezzuto, Precetaj, Tangari All. Elena Cantarocco

Le astigiane giocano la seconda semifinale; le ragazze affrontano la partita con grinta e buona attenzione. Rivalta è una squadra fisicamente forte e ben organizzata; la SBA tiene bene il confronto per tutti i 40 minuti, ma Rivalta vince tutti i periodi grazie a buone penetrazioni in area e ad ottime percentuali al tiro (compreso un 3/5 da tre punti, piuttosto inconsueto per la categoria).
Partita comunque positiva e molto utile, anche alla luce del fatto che il primo impegno in campionato vedrà l’Under 13 affrontare proprio Rivalta, tra le mura amiche del palazzetto astigiano, domenica 19 gennaio alle ore 17.

Finale 3° – 4° posto
SCUOLA BASKET ASTI – BASKET VENARIA 31-29 ( 9-7; 4-11; 10-5; 8-6)

SCUOLA BASKET ASTI: Basso, Del Bono 9, Diagne, Gonella B. 4, Gonella M., Manzoni 14, Morra 4, Parodi E., Parodi M, Pezzuto, Precetaj All. Elena Cantarocco

Vittoria sul filo di lana e terza posizione conquistata in una tiratissima partita contro la forte Venaria (squadra che era stata capace di crearsi una differenza canestri di + 171 nelle quattro partite del proprio girone eliminatorio); la partita è molto fisica, ma corretta. Le ragazze SBA vincono il primo quarto e iniziano bene il secondo, ma sul 13 pari si spegne la luce e le astigiane subiscono uno 0-8 che sembra indirizzare la partita verso la squadra torinese.

Le ragazze di Elena Cantarocco non si arrendono e alzano l’intensità difensiva, arrivando punto dopo punto ad impattare la partita sul 23 pari alla fine del terzo quarto. L’ultimo periodo è intensissimo, con le difese che sovrastano gli attacchi; le astigiane gestiscono bene la tensione e si portano a casa il trofeo che certifica il terzo posto nella coppa regionale.

ESORDIENTI REGIONALE

MINIBASKET

SCUOLA BASKET ASTI – PMS MONCALIERI 9 – 72

SCUOLA BASKET ASTI: Accornero, Bolla, Saglietti, Zinna, Vercelli, Bittner, Donadoni, Meliga, Bottello, Biasi, Calandra, Caldera. All. Miceli/Cantarocco

Nonostante il severo punteggio, i ragazzi della SBA meritano un elogio per l’atteggiamento mostrato in campo. Senza perdere coraggio gli astigiani hanno combattuto in difesa per tutta la partita giocando a tratti con difficoltà in attacco ma senza mai fare un passo indietro.
Adesso ultima settimana di allenamenti prima delle vacanze, per essere poi pronti per una seconda parte di stagione in cui cominciare a raccogliere i frutti del sudore versato.

AQUILOTTI REGIONALE

SCUOLA BASKET ASTI – BEA CHIERI ARANCIO 15-9 (3-1, 3-1, 3-1, 1-3, 2-2, 3-1)

SCUOLA BASKET ASTI: Parigi, Allara, Torcello, Reita, Green T., Green O., Cammarata Campia, Neagu, Sadikaj, Leone, Voglino, Ugaglia. Istr. Migliore/Miceli

Gli aquilotti del suo Migliore/Miceli mettono in campo tanta grinta e tanta intensità, alcune imprecisioni al tiro non rendono il divario più ampio, apprezzabile il tentativo di coinvolgere in compagno messo meglio.
Di fronte un Bea Chieri combattivo, con alcune ottime individualità, gli astigiani fanno esordire Torcello e Leone, positiva la prova di Green Tibor e di Allara, ma è il collettivo la forza dei padroni di casa, come ogni volta tanti i non convocati che hanno tenuto compagnia e supportato i compagni nonostante l’impossibilità di giocare.

AQUILOTTI PROVINCIALE

CENTRO MINIBASKET SAN DAMIANO – SCUOLA BASKET ASTI 2009 BLU 7-17

CENTRO MINIBASKET SAN DAMIANO: Gallino, Cotroneo, Cotroneo, Marchisio, Marchisio, Cartello, Monticone Baracco, Sorba, Dubinovic, Sorba, Canta, Franco, Delpero, Bosticco., Gonella. Istr. Marello, Pujia

SCUOLA BASKET ASTI 2009 BLU: Lamarina, Bergadano, Basilietti, Allara, Crescio, Reynaud, Cammarata Campia, Neagu, Sadikaj, Voglino, Nicolopoulos, Parigi. Istr. Migliore

Partita frizzante, i sandamianesi sono una squadra tosta e combattiva che fa del campo delle scuole medie il suo fortino. Gli astigiani si presentano carichi a molla e trovano la via del canestro con continuità, anche se non sempre le scelte sono ottimali, i padroni di casa difendono decisi e compatti. La spuntano gli ospiti, ma tutti i bambini escono tra i meritati applausi e sotto una pioggia di caramelle gentilmente offerte da Eleonora.

SCOIATTOLI PROVINCIALE

SCUOLA BASKET ASTI ARANCIONE – SCUOLA BASKET ASTI LIBELLULE 16-8

Mercoledì 11 dicembre alle ore 18.00 sul campo di gioco del Don Bosco sono scese in campo le squadre delle libellule di Martina contro quella degli scoiattoli di Alessandro.
L’inizio della partita è stato contraddistinto da un po’ di emozione che ha condizionato i tanti errori al tiro. Gli scoiattoli sono più precisi al tiro e realizzano più canestri ma le libellule non si arrendono e lottano fino alla fine.

ACCENTRAMENTO PULCINI

Domenica 15.12 grazie alla splendida organizzazione del Montà Basket, i super pulcini della Scuola Basket Asti hanno affrontato un concentramento con i loro pari età, tanti giochi e tanto divertimento per la truppa astigiana seguita dalla propria istruttrice Martina Valpreda.

Più informazioni su