Pioggia di record personali e podi per l’Astarco al IV Trofeo della Befana di Priocca

Accantonate le festività natalizie, gli Arcieri Astarco tornano sulla linea di Tiro.

Scenario della prima competizione del Nuovo Anno, la palestra della Società ASD “Arcieri Langhe e Roero” a Priocca D’Alba, dove si è tenuto il “IV Trofeo della Befana”, gara indoor, valida per le qualifiche italiane.

Quattro i record personali che gli atleti Astarco si aggiudicano e due, motivo ancora più di orgoglio, arrivano dalle classi Giovanissimi.

Nell’Arco Olimpico Giovanissimi Maschile e Femminile, infatti, sono ottime le prestazioni di Leonardo Arossa e Sofia Scarabello che conquistano il loro primo record personale del 2020. Record personale anche per Giuseppe Pasqua, Arco Olimpico Master Maschile, come pure per Maurizio Biolcati nella divisione Arco Nudo Senior Maschile.

Primo podio del nuovo anno, invece, per Massimo Moscatiello, che nella classe Arco Olimpico Senior Maschile, con 488 punti, è bronzo.

Torna sulla linea di tiro anche l’inossidabile Squadra di Arco Nudo Senior (Andrea Pescatori, Stefano Vassarotti e Maurizio Biolcati) che non si smentisce e tenacemente mantiene il podio e con 1298 punti è argento.

Chiuso il 2019 sul gradino più alto del podio negli Arconudisti Allievi, Matteo Mazzarisi inizia il nuovo con un altrettanto soddisfacente oro, dando prova di determinazione e costanza negli allenamenti.

Ennesimo oro, infine, per Francesca Vassarotti che, pur non smentendosi, stupisce per il cambio di divisione. Accantonato, si spera per poco, l’Arco Olimpico, la Vassarotti ha, infatti, deciso di affrontare le prossime gare di calendario come Arconudista. L’esordio sembra promettente: prima gara e subito oro.