I risultati delle formazioni giovanili della Scuola Basket Asti nell’ultima settimana

Più informazioni su

Panoramica dei risultati delle formazioni giovanili della Scuola Basket Asti nell’ultima settimana.

JUNIORES CSI

SCUOLA BASKET ASTI-BEA CHIERI 49-72 (12-22, 21-8, 9-28, 7-14)

SCUOLA BASKET ASTI: Cerrato 3, Canta 2, Pregno 9, Rattazzo 11, Furone 4, Ivaldi 5, Impera 9, Lovotrico 6, Ndreu, Pellitteri, Wei, Grieco. All. Amico

Inizio di partita morbido da parte dei ragazzi che subiscono subito la fisicità e la qualità degli avversari. Nel secondo quarto c’è la reazione di orgoglio che permette di recuperare lo svantaggio e portarsi avanti di 3 lunghezze. Nel terzo quarto emerge l’inesperienza nella gestione di un vantaggio, le palle perse si accumulano e gli avversari mettono le mani sulla partita con entusiasmo e grinta. L’ultimo quarto prosegue sulla falsa riga del terzo e la partita si conclude con un ampio margine.

Eccellente gara da parte di Furone, intenso e presente in attacco quanto in difesa, da esempio per tutti i suoi compagni.

UNDER 16 GOLD

SCUOLA BASKET ASTI–BEA CHIERI 67-51 (21-20, 21-9, 17-8, 8-14)

SCUOLA BASKET ASTI: Atzeni 15, Monticone 5, Cartello 8, Perrone 8, Gobbino 4, Calimeri 2, Gottardi 8, Cellino, Battaglino 7, Reda 10, Dal Brun. Allenatore: Carlo Di Gioia , Vice All. Valter Parigi Dir. Acc. Roberto Perrone

La SBA Under 16 torna alla vittoria nella partita casalinga con Chieri dopo la battuta d’arresto nel turno precedente. I ragazzi di Carlo di Gioia partono piuttosto deconcentrati e subiscono i primi tre canestri della gara dagli ospiti. Dopo i primi tre minuti Asti entra finalmente in partita oliando i meccanismi difensivi grazie alla pressione a tutto campo e prendendo buone iniziative in attacco.

Ne viene fuori un primo quarto equilibrato con la SBA che domina nei rimbalzi offensivi sprecando diverse opportunità da sotto. Nel secondo quarto però avviene la svolta del match: la difesa aggressiva dei piccoli (Calimeri e Cartello su tutti) porta a recuperi preziosi palloni che si tramutano in facili sottomano concretizzati da Matteo Atzeni, che risulterà alla fine il top scorer della gara. Chieri accusa il colpo senza riuscire a reagire e il tempo si chiude con la SBA sopra di 13.

Al rientro dall’intervallo il divario per gli astigiani aumenta ancora nonostante parecchi errori al tiro da fuori per battere la difesa a zona schierata dai viaggianti. Perrone e Atzeni dominano a rimbalzo e innescano le ripartenze veloci dei compagni, con Nik Gottardi autore di buoni canestri in transizione. I 22 punti di scarto con cui si apre l’ultimo quarto permettono alla SBA di gestire senza particolari affanni gli ultimi minuti di gara con Monticone e compagni che conquistano la quarta vittoria del campionato contro una corazzata come Chieri che occupa la seconda posizione in classifica.

UNDER 15 SILVER

SCUOLA BASKET ASTI – PALLACANESTRO SALUZZO 53 – 60 (16-14 / 11-18 / 13-12 / 13-16)

SCUOLA BASKET ASTI: Calandra 6, Augusti 17, Giuliani 5, Manasiev-Torchio 5, Amelio 2, Dallosta 2, Marano 5, Vergano 3, Cussotto 2, Pettenuzzo 6. All. Crisci

Dopo aver sfiorato la vittoria sul difficilissimo campo della prima in classifica Nichelino a pari merito con Alessandria, purtroppo l’under 15 silver non riesce a proseguire il suo ottimo momento mentale e cede in casa contro Saluzzo. Gara altalenante e nervosa, intervallata da momenti ottimi a momenti di calo totale come testimoniato dal numero di rimbalzi offensivi concessi agli avversari.

L’allenatore esce davvero triste (il termine giusto) dall’incontro, perchè sente di non esser riuscito a trasmettere quella serena convinzione nei propri mezzi che porta a difendere forte e tenere alta l’intensità senza nervosismi e tensioni. Testa già a martedì, quando a far visita ai ragazzi arriverà Valenza per la prima giornata del girone di ritorno.

ALLIEVI CSI

AUXILIUM MONTEROSA – SCUOLA BASKET ASTI 55-58 (20-16 / 6-20 / 20-12 / 9-10 )

SCUOLA BASKET ASTI: Rainero 6, Fungo 4, Martucci 12, Nicolopoulos, Martucci 12, Diodati 6, Santi 4, Fabbricatore 9, Ingrao 8, Torchio 4, Briatico 2, All. Crisci.

Tre vittorie su quattro partite disputate, e l’unica sconfitta giunta con una squadra fuori classifica che annovera due fuori quota 2003 che significa primo posto nel girone per i ragazzi dell’under15 csi. I ragazzi vincono in trasferta nonostante l’assenza di Cussotto, e Diodati uscito per 5 falli già nel secondo quarto. Lottano, si tuffano, si aiutano, difendono, corrono, sbagliano ma si rialzano.

La scorsa stagione era iniziata malissimo, con una serie di sconfitte infinite, ma era terminata in crescendo, inanellando un paio di vittorie che lasciavano presagire un netto miglioramento soprattutto sul profilo dell’atteggiamento. Ingrao che ha iniziato a giocare nella passata stagione è stato bravissimo a recuperare e a mettersi in pari con i compagni, ed è notevole il suo miglioramento. Fungo Emanuele è un ragazzo del 2004 dal fisico interessantissimo che ha iniziato a giocare pochi mesi fa e sta facendo davvero bene, venendo contagio da uno spirito di gruppo totalmente rivoluzionato e rigenerato.

Il coach non potrebbe esser più soddisfatto.
UNDER 13 SILVER

SCUOLA BASKET ASTI – ASD VALENZA 78-27 (17-4, 24-13, 14-6, 23-4)

SCUOLA BASKET ASTI: Allara 16, Monti 6, Cascio 18, Mecca 5, Sassone 16, Bigaran 8, Carossa 4, Garbin 3, Gai 2, Rabino, Martinengo. All. Di Gioia, V.All. Le Caldare.

Ancora una vittoria per i ragazzi dell’Under 13 (nella foto) che regolano in scioltezza i pari età di Valenza, ancora senza vittorie in questo campionato.

La SBA non commette l’errore di sottovalutare gli avversari: la perfetta intesa della coppia Allara-Cascio e la duttilità di Monti permettono agli astigiani di mettere al sicuro il risultato fin dalle prime fasi dell’incontro. Nel secondo tempo il divario si ampia ulteriormente, con Sassone e Bigaran che trovano con continuità la via del canestro.

Nel prossimo turno, l’ultimo prima della pausa natalizia, i ragazzi di Di Gioia faranno visita al Nuova Basket Tortona, sesta forza del girone Giallo con tre vittorie a fronte di altrettante sconfitte.

Più informazioni su