Niente da fare per la Pallavolo Valle Belbo nella trasferta contro il Marene Volley

Più informazioni su

La Pallavolo Valle Belbo Cime Careddu Reale Mutua, dopo la prima convincente vittoria in campionato contro Monviso Barge di una settimana fa, non ha saputo ripetere la prestazione positiva e ha chiuso la stagione con un nuovo passo falso, contro il Marene Volley, squadra che viaggia a ridosso delle prime posizioni in classifica.

Le ragazze di Garrone hanno giocato un terzo set di buon livello, con grinta e determinazione, me questo non è stato sufficiente per rimontare contro la squadra cuneese, che ha vinto grazie alla capacità difensiva e alla maggior attenzione nei momenti chiave dell’incontro. Decisivi sono stati i tanti errori che la PVB ha commesso in battuta e in difesa, soprattutto nella fase centrale del terzo parziale, quando Ghignone e compagne erano riuscite a rimettere il match in equilibrio, ma nuovamente inesperienza e scarsa concentrazione hanno determinato il risultato finale.

Purtroppo, Canelli continua a raccogliere nulla in trasferta e questo problema si ripete dall’inizio del campionato, mentre in casa ha sempre fatto punti, offrendo ottime prestazioni e dopo la sosta natalizia, la squadra gialloblu riprenderà sabato 11 Gennaio proprio sul parquet di Canelli contro Villanova Mondovi, altra squadra che occupa le prime posizioni della classifica.

Sarà un impegno tosto, ma lascia ben sperare il fatto che la PVB tra le mura amiche offre sempre prestazioni all’altezza.

VOLLEY MARENE – PVB CIME CAREDDU REALE MUTUA 3-0 ( 25-16 / 25-20 /26-24 )

PVB CIME CAREDDU: 1-A.GHIGNONE CAP (5pt) 2-PESCE (1pt) 3-BRUSASCHETTO (15pt) 4-BOBOCEA (6pt) 6 -DI MASSA (L) 5-MARTIRE 16-ZAVATTARO (3pt) 17-NARZISI (4pt) 24-FRANCHELLI (ne). ALL.: GARRONE

Più informazioni su