L’Astarco protagonista a Collegno, mentre si lavora già alla Coppa Italia delle Regioni

Tre gli arcieri Astarco in gara domenica per il consueto Torneo “Indoor di Dicembre”, organizzato dalla società ASD Arcieri Alpignano a Collegno.

A schierarsi sulla linea di tiro gli astigiani Roberto Marengo, Andrea Pescatori e Francesca Vassarotti.

Per la categoria Arco Olimpico Senior Maschile, si arresta la sequenza di podi di Roberto Marengo che con 542 punti è quarto.

Nella divisione Arco Nudo Senior Maschile, privo dei compagni di squadra Stefano Vassarotti e Maurizio Biolcati, Andrea Pescatori conclude la sua gara solo al nono posto.

Non si smentisce e non demorde, invece la stellina Astarco Francesca Vassarotti che, nella categoria Arco Olimpico Allieve Femminile, detta ancora legge con l’ennesimo Oro individuale.

Lunedì mattina, con volo da Caselle destinazione Roma è partita la delegazione Astarco per essere ricevuta dal Presidente Federale Mario Scarzella negli uffici della sede nazionale della FITARCO.

L’Astarco, rappresentata in questo frangente dal Segretario Andrea Pescatori, dal Tesoriere Giuseppe Pisan, dall’Addetto Stampa Valentina Rosso e dalla pluri medagliata Francesca Vassarotti si è recata a Roma per esporre ai vertici federali il programma della “Coppa Italia delle Regioni” di Tiro con l’Arco, manifestazione che si terrà ad Asti il 3-4-5 luglio 2020 e di cui l’Astarco ha avuto l’onore e il merito, dalla Federazione stessa, di essere stata chiamata ad organizzare.

Si tratta dell’evento più atteso dal movimento arcierisico italiano in quanto vedrà in gara oltre 400 arcieri provenienti da tutte le Regioni d’Italia ed appartenenti sia alle classi giovanili che a quelle Senior e Master.

Come location l’Astarco utilizzerà i campi della “Cittadella del Rugby” e l’adiacente Parco Lungo Tanaro dove si terranno rispettivamente la gara a “Targa” e la gara “H&F” (Campagna): prima volta in assoluto che questo tipo di manifestazione vedrà riunite in un unico sito entrambe le competizione.