Prima vittoria stagionale per il Monferrato Rugby, battuto a domicilio l’Amatori Milano

Più informazioni su

Il Monferrato interrompe il digiuno nel girone 1 di Serie B.

Vittoria del Monferrato a Milano contro l’Amatori Union Rugby: 4 mete che valgono il bonus, 18-34 il punteggio finale, 10-17 il punteggio all’intervallo.

Giornata piovosa che ha fatto scivolare qualche pallone di troppo dalle mani, ma gioco comunque veloce sul campo sintetico del “Crespi”. Bene il Monferrato che ha saputo tenere le redini in mano dall’inizio alla fine, un altro passo in avanti.

“Bisogna avere fiducia in questa squadra rinnovata, che punta sui giovani, con una struttura di gioco nuova. Torniamo da Milano con il sorriso, con l’umiltà di una squadra che ha potenziale, ma deve lavorare ancora molto” commenta il direttore tecnico Andrea Sgorlon.

Partita alla pari fino al 24′, sbloccata da un calcio di Milano, che passa in vantaggio 3-0. Ma è proprio capitan Jacopo Zucconi a suonare la carica e trascinare i suoi, sua la meta al 28′, trasformata da Rinero per il 3-7.

Milano non ci sta, ed al 32′ segna la meta che la riporta in vantaggio, 10-7. Finalmente i Leoni fanno qual che sanno e devono fare, velocizzano il gioco, al 38′ meta dell’argentino Rinero, trasformata da Domenighini (10-14), e subito dopo schiacciando i lombardi nei loto 22, conquistano un altro calcio di punizione trasformato da Domenighini, per il 10-17 con il quale si va al riposo.

Nell’intervallo Mister Diego Baldovino cambia Chibsa Nuhu per Carloni, Roda (ragazzo dell’Under 18) per Sphella.

Si gioca, si lotta, al 10′ Milano accorcia, con un calcio 13-17. Poi solo Monferrato, gioco veloce, i trequarti gestiscono la regia, gli avanti fanno il loro in touche e in mischia.

Al 12′ è Brumana ad andare in meta, trasformata da Rinero, 13-24. Al 18 calcio di Domenighini, 13-27. Al 25′ meta di En Naour, trasformata da Domeneghini per il 13-34. Nel finale meta di Milano per il 18-34 al fischio finale.

“Obiettivo odierno raggiunto: vittoria e bonus. Bravi i ragazzi, con il pallino in mano dall’inizio alla fine. La partita di domenica scorsa in Sardegna brucia ancora sulla pelle, oggi siamo entrati molto concentrati: dopo un iniziale compitino, è uscito il cuore di questa squadra, buon ritmo, si è lottato su ogni pallone e abbiamo dimostrato l’intelligenza tattica di velocizzare il gioco. Dobbiamo continuare ad avere fiducia, uniti a pugno andiamo avanti. Bravi tutti. Ora un’altra settimana di lavoro” afferma Mister Baldovino.

Serie B Girone 1

Risultati 3a giornata

Ivrea Rugby Club asd-Rugby Bergamo 10-3
Chef Piacenza Rugby Club-Cus Milano Rugby ASD 19-62
RF COM Sondrio Rugby-Amatori R. Capoterra 31-12
Amatori&Union Rugby Milano-Unione Monferrato Rugby 18-34
Rugby Franciacorta-ASD Nordival Rugby Rovato 16-12
Rugby Varese-Tutto Cialde Rugby Lecco 0-48

Classifica: Cus Milano Rugby, Tutto Cialde Rugby Lecco 14, ASD Nordival Rugby Rovato 11, Chef Piacenza Rugby Club 9, Rugby Franciacorta 8, Unione Monferrato Rugby 7, Amatori R. Capoterra 6, ASD Rugby Varese, Rugby Bergamo, Ivrea Rugby Club asd, RF COM Sondrio Rugby 5, Amatori&Union Rugby Milano 0.

Più informazioni su