Scuola Basket Asti: la Promozione continua a vincere, bene anche l’Under 18

Due vittorie, una sconfitta e la seconda convocazione dell’atleta 2006 Bussolino Cesare al raduno del Centro Tecnico Federale nel fine settimana della Scuola Basket Asti.

PROMOZIONE MASCHILE

CAYMANS CAVALLERMAGGIORE – SECURSAT SCUOLA BASKET ASTI 57- 82 (13-27, 12-17, 14-23, 18-15)

SECURSAT SCUOLA BASKET ASTI: Bertocci 5, Maccario 3, Zoppi 8, Amico 6, Carturan 10, Lupo 17, Rovani, Forno 10, Campagnoli 12, Smania 3, Raviola 4, Cotto 4. All. Carlo di Gioia. Acc. Roberto Bruschetini

+ 14 a fine primo quarto, +25 a fine partita, 57 – 82 il risultato finale, quarta vittoria consecutiva, primi in classifica. Buona cose dai senior, egregia partita dei più giovani Campagnoli e Zoppi, menzione per Filippo Lupo autore di 17 punti. Il bello viene ora, a cominciare da domenica prossima: derby con l’Olimpo Alba

UNDER 18 GOLD

GATORS SAVIGLIANO – EMPORIO PIVATO SCUOLA BASKET ASTI 39-90 (6-22; 20-46; 30-63; 39-90)

EMPORIO PIVATO SCUOLA BASKET ASTI: Rosa 8, Balsamo 2, Lupo 15, Silengo 0, Montrucchio 7, Cantore 11, Forno 20, Campagnoli 9, Zoppi 5, Bruschetini 3, Roggero 10. All. Schinca

Trasferta che si presenta sotto i migliori auspici per l’Under 18 marchiata Emporio Pivato nel campionato di categoria che si trovano a dover affrontare, in trasferta, la rodata GATORS Savigliano da sempre avversario ostico per Balsamo e compagni col gruppo dei nati nel 2003.

I ragazzi di coach Schinca si dimostrano pronti per una grande partita fin dalla palla a due: grandissima intensità difensiva e ottime giocate in attacco portano il punteggio dopo solo 5 minuti sul + 15-0. Iniziano le rotazioni per mantenere alto il ritmo gara e per coinvolgere tutti gli undici a referto. L’intensità non cala minimamente e si arriva all’intervallo lungo con Campagnoli e compagni che raddoppiano nel punteggio gli avversari e continuano a premere sull’acceleratore. Bello vedere tutti coinvolti in entrambe le metà campo, sospinti da voglia di giocare di squadra sia in attacco sia in difesa.

Il punteggio continua a dilatarsi fino ad arrivare al 39-90 finale che conferma il primo posto in classifica in coabitazione con la 5 Pari, prossimo avversario mercoledì alle 19.30 al PalaGerbi. Ci sarà bisogno del supporto di tutto il pubblico astigiano per aiutare gli under 18 marchiati Emporio Pivato ad avere la meglio su avversari favoriti per la vittoria finale!

UNDER 16 GOLD

SCUOLA BASKET ASTI – DERTHONA BASKET 53 – 70 (12-14-12-10, 17-21, 12-25)

SCUOLA BASKET ASTI: Atzeni 7, Lamattina 4, Cartello 8, Perrone 6, Battaglino 8, Monticone 5, Gottardi, Calimeri 4, Parigi 1, Carretto 4, Gobbino 6, Reda. All. Carlo Di Gioia, Vice All. Valter Parigi Dir. Acc. Roberto Perrone

Dopo l’esaltante vittoria di Chieri, brusco stop casalingo per l’under 16 contro il forte Derthona, che ha confermato al Palazzetto Gerbi di essere una ottima squadra, che difende con intensità e corre in contropiede.

Inizio contratto per le due squadre che nei minuti iniziali faticano a trovare la via del canestro con tanti errori al tiro da ambo le parti. Ne viene fuori un match dal basso punteggio perennemente in equilibrio per i primi due quarti. Al rientro dall’intervallo lungo però gli ospiti entrano in campo con maggiore determinazione, anticipando sistematicamente su ogni linea di passaggio. Il frutto di tanta pressione porta gli alessandrini sul +12, massimo vantaggio della gara al 26′ con la SBA decisamente alle corde.

I ragazzi astigiani non demordono e con uno sforzo fisico notevole riescono a rientrare in partita grazie a buone trame offensive che fruttano diversi liberi tutti concretizzati. Si passa così dal 30 a 42 al 39 a 42, quando Tortona infila la prima di una lunga serie di triple che caratterizzeranno il seguito della gara, con il quarto che si chiude con Asti sotto di 4.

Nell’ultima frazione di gioco, i viaggianti aumentano ulteriormente la pressione difensiva innescando veloci transizioni che si concretizzano in facili canestri da sotto e grazie al dominio nei rimbalzi offensivi, sfruttano secondi possessi con buona circolazione di palla con tiri da tre in libertà (5 bombe a segno nel quarto finale). I padroni di casa non hanno più la forza
di reagire (nessun punto realizzato negli ultimi 4 minuti) e si consegnano totalmente al Derthona, che vince con pieno merito.

Nei prossimi turni i ragazzi di Carlo Di Gioia sono attesi da due impegnative trasferte con squadre di Torino, (Conte Verde Rivoli e Kolbe) molto utili per verificare il percorso di crescita dell’under 16.

UNDER 14 SILVER

Domenica 10.11.2019 Raduno Tecnico Federale a Pino Torinese, oltre a coach Schinca da anni inserito nel progetto, seconda convocazione per l’Under 14 Bussolino Cesare, che dalle 12:00 alle 13:30 potrà allenarsi con alcuni dei migliori classe 2006 del Piemonte.