New Asti Skating Banca di Asti in palestra tra divertimento e allenamento fotogallery

Più informazioni su

Fare sport vuol dire anche divertirsi, e l’A.s.d. New Asti Skating Banca di Asti non dimentica mai quanto sia importante l’aspetto ludico dell’attività fisica. E quindi, per coniugare al massimo allenamento e momenti di condivisione in allegria ha organizzato la festa di Halloween con i suoi oltre ottanta tesserati.

Tutti insieme, tra dolcetti e scherzetti, in un bel pomeriggio alternativo organizzato dal tecnico Lidia Nargi, con l’aiuto di Francesca Barbero ed Elisa La Manna ed il supporto del Presidente Silvia Girola e del Direttivo della società, per due ore di sana spensieratezza con costumi rigorosamente in tema, tra mostriciattoli e streghette. La festa, che si è tenuta mercoledì 30 ottobre, rientra nel progetto sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti “Movimento, gioco e sport: io dico si”.

Dopo la festa, tutti di nuovo concentrati nell’allenamento e nella preparazione dei prossimi appuntamenti agonistici, in vista del fine settimana del 16 e 17 novembre, che vedrà gli atleti della New Asti Skating suddivisi tra stage di perfezionamento e competizioni.

Dopo lo splendido debutto in gara di fine ottobre, Emma Babus, Celeste Castagnaro, Sofia Castagnaro, Damerini Giulia, Damerini Sofia, Aurora Lombardo, Cloe Maldonese, Matilde Morra, Gian Cesare Piatto, insieme a Vanessa Calvo, Esmeralda Bobadilla, Giulia Gemma Cuniberti, Caterina Aimone e Gabriela Melis saranno impegnati nello Stage Regionale FISR di Singolo organizzato a Settime d’Asti dal Comitato Regionale per due intensi giorni di esercitazioni per approfondire gli aspetti tecnici, atletici e coreografici del pattinaggio artistico a rotelle.
Lo stage si svolgerà sotto la guida di illustri tecnici: Michele Terruzzi e Manuela Digiacomantonio, entrambi allenatori della Nazionale Italiana, i preparatori atletici Adriano e Mattia Varalda e il coreografo ed ex ballerino Stefano Mulà.

Nello stesso fine settimana, scenderanno in pista a Vigevano, per il Trofeo Interregionale UISP di Gruppi Spettacolo, i Quartetti “Small Vision” e “Surprise”, e del Gruppo Jeunesse “Why Not”, accompagnate dall’allenatrice Giulia Putero, per una nuova, prestigiosa occasione di confronto.

Giulia Gozzelino, Francesca Barbero, Marta Piatto e Beatrice Vercesi, le atlete del “Small Vision”, porteranno in gara il rodato programma “Piccolo soldatino di Piombo”, mentre il “Surprise”, composto da Federica Russo, Alessia Pisana, Beatrice Forno ed Irene Bincoletto, si presenteranno con “Ofelia”, con cui hanno ottenuto il quarto posto nella Rassegna Nazionale AICS.

A Vigevano sarà impegnato anche il Gruppo Junior “Why Not”, formato da Federica Russo, Alessia Pisana, Beatrice Forno, Irene Bincoletto, Ilaria e Gaia Bortolomai, Francesca Barbero, Marta Piatto e Giulia Gozzelino, che proporranno il programma “Generazione Smartphone Dipendenti”, che ad ogni impegno agonistico ottiene grandissimo apprezzamento non solo per l’esecuzione ma anche per il messaggio che viene trasmesso attraverso la prestazione delle giovani atlete.

Più informazioni su