Nell’anticipo di Eccellenza l’Asti cade nel finale sul campo del Vanchiglia

Più informazioni su

Un finale incredibile costa la sconfitta all’Asti nell’anticipo della dodicesima giornata del girone B di Eccellenza.

La squadra di Montanarelli viene sconfitta 4 a 2 in trasferta contro il Vanchiglia subendo tre gol nei minuti finali; a nulla valgono le due reti di Lewandowski che avevano illuso i galletti.

Il primo tempo infatti si era chiuso con l’Asti in vantaggio grazie alla rete realizzata dal talentuoso centrocampista intorno al trentesimo; nella ripresa Bussi pareggio per i locali, ma ancora Lewandowski riporta avanti i galletti dopo solo due minuti.

Nel finale però si scatena Moreo che in meno di cinque minuti realizza una tripletta (uno su rigore) che ribaltano completamente il risultato, costringendo l’Asti a tornare a casa a mani vuote.

Vanchiglia-Asti 4-2 (p.t. 0-1)

Vanchiglia: Capello, Porticchio, Cravotto, Bussi, Ciccomascolo, Soplantai, Marangone, Ferone, Bruno, Moreo, Amedeo. A disp.: Bonansinga, Mulatero, Ledda, Imberti, Sillano, Rossetto, Mosca, Talarico, Toscano. All.: De Gregorio.

Asti: Brustolin, Ciletta, Porcu, Di Benedetto, Todaro, Feraru, Negro, Plado, Bandirola, Lewandowski, Picone. All.: Fontana, Masoello, Colonna, Capone, Trevisan, Mastroianni, Orlando, Fioriello, Amoruso. All.: Montanarelli.

Marcatori: 30′ Lewandowski (A), 62′ Bussi (V), 64′ Lewandowski (A), 83, 85′, 86′ rig. Moreo (V)

Più informazioni su