Buon debutto stagionale per gli atleti dell’AstiNuoto alla Coppa Tokyo Winter Edition

Più informazioni su

Al via la stagione agonistica di nuoto 2019/2020 con la prima tappa della Coppa Tokyo Winter Edition, venerdì 1 e domenica 3 novembre al Palazzo del Nuoto di Torino.

La manifestazione è stata caratterizzata da grande partecipazione e dalla presenza di atleti di alto livello come Alessandro Miressi, campione europeo in carica e primatista italiano dei 100 stile libero, di Alessandro Bori che ha vestito la maglia azzurra ai Mondiali dell’estate scorsa, di Erica Musso atleta della nazionale assoluta già argento mondiale in staffetta.

Due giorni di prove in vasca da 25 metri, manifestazione che non prevede premiazioni ma che rappresenta per centinaia di atleti un’importante verifica della preparazione e un’occasione per avvicinarsi ai tempi limite di qualificazione alle competizioni più importanti. Sono 721 i nuotatori scesi in vasca in rappresentanza di 21 società e per un totale di 2429 presenze gara individuali.

Il nuoto astigiano era rappresentato da 30 atleti (13 femmine e 17 maschi) per un totale di 94 presenze gare e si può affermare che è “BUONA LA PRIMA” a giudicare dalle perfomance dei ragazzi visto che anche con un carico di allenamenti di ampio respiro sono state ottenute ben 31 primati personali distribuite fra 18 dei trenta atleti quasi tutti fra i più giovani della categoria ragazzi. Fra i “veterani” ottime seconde, nella ipotetica classifica, Cecilia Scaglione nei 50 e 100 farfalla e Irene Zanirato nei 100 rana.

Da rilevare il ritorno in Piemonte di Giulia Borra che, tesserata per il Centro Nuoto Torino, svolge uno degli allenamenti settimanali del mattino con i ragazzi dell’Asti Nuoto nella piscina astigiana.

Di seguito i risultati

BARLA MAURIZIO (100do 1’19.95, 100sl 1’05.24, 200sl 2’24.84),
BOCCI FEDERICO (100ra 1’24.88, 100sl 1’11.81);
BONCALDO SILVIA (200sl2’19.63, 100fa, 50sl 29.34, e 50fa 31.89);
BONVICINO MARTA (50do 35.79. 200sl 2’27.42, 200do 2’39.74, e 50fa 34.46);
BOVERO STEFANO (400sl 4’50.43, 100sl 1’03.93,100ra 1’18.64);
CANNELLA MARTINA (200sl 2’28.75,200do 2’42.61, 50sl 31.19, 400sl 5’14.23);
CANNELLA MATTIA ( 50fa 28.27, 50ra 32.48,100sl 56.29, 200sl 2’07.60);
CHATOUBI MARYAM (50sl 35.31);
EUSTACHIO GABRIELE ( 50fa 29.99, 50ra 33.16, 800sl 9’25.62, 100ra 1’10.71);
FILIPPA ARIANNA (50sl 33.83, 50ra 43.49);
FRAGALE RICCARDO (400sl 4’40.69, 50fa 28.34, 100do 1’07.65. 100fa 1’02.47):
GHIONE ENRICO (50ra 32.86, 400mx 5’00.71, 100do 1’05.64, 200sl 2’08.45);
GIORDANO ANDREA (50fa 27.31, 50ra 33.53, 200fa 2’17.56, 200sl);
MASSANO ELISA (100fa, 50sl 29.34, 200mx 2’37.19, 50ra 36.98);
MUSTACCIU DIEGO (200ra 2’48.87,100sl 1’05.23,100ra 1’15.47);
OTTOBONI MANUEL (100do 1’12.07);
PALUMBO ANITA (100ra 1’24.49, 50sl 30.06, 200mx 2’47.25, 400sl 5’16.51);
PERINEL ALESSANDRO 2006 (200sl 2’26.76)
PINTIMALLI EMMA 2007 (100ra 1’36.86, 50sl 32.82, 200mx 2’58.83);
PONTAROLLO GIULIA (100mx 1’09.59,100fa,50sl 27.83,50fa 30.02);
SCAGLIONE CECILIA (200sl 2’08.68, 100fa 1’03.42, 400sl 4’34.30, 50fa 28.35);
SCAGLIONE LORENZO ( 50fa 27.49, 50ra 32.45,100sl 55.01,100mx 1’01.38);
SCHILLACI DANIELE (50fa 28.26, 50ra 32.92, 100sl 55.71, 100fa 1’03.34);
SCOZZARO NOEMI ( 50sl 32.87):
TURKAJ SAMUEL (100do 1’17.31, 100sl 1’04.08,100ra 1’22.81);
VACCANEO MATILDE (50sl 27.23, 50fa 30.43, 50ra 36.70);
VALPREDA GIACOMO (100do 1’09.80, 100sl 59.78, 100ra 1’12.03);
VOGLINO LORENZO (400sl 4’41.35 100do 1’05.21, 100sl 58.11, 200sl 2’10.78);
ZANIRATO IRENE (200sl 2’08.78, 100ra 1’13.37,200mx 2’21.85, 400sl 4’35.30);
ZINNA EDOARDO (100do 1’20.16,100sl 1’12.06)

Nella foto un gruppo dei ragazzi in attesa della chiamata alle gare di domenica.

Più informazioni su