Bocce: ai Mondiali di Mersin un argento e un bronzo per Mauro Roggero

Più informazioni su

L’Italia è tornata dai Mondiali di Mersin in Turchia con tre medaglie: l’oro di Matteo Mana nel tiro tecnico, l’argento di Mauro Roggero-Emanuele Ferrero nella staffetta e il bronzo di Mauro Roggero nel tiro progressivo.

Un bilancio che lascia qualche rimpianto. Soprattutto per l’individualista Davide Sari che nei quarti ha sbagliato la bocciata della vittoria e per la coppia Enrico Barbero-Matteo Mana, battuta per un punto (8-7) sempre nei quarti. Nel combinato Emanuele Bruzzone è stato eliminato nella poule.

I campioni iridati: Ales Borcnik-Anze Petric (Slovenia) nella staffetta, Darijan Zivolic (Croazia) nel tiro progressivo, Nicholas Laugier-Anty Garcia (Principato di Monaco) nella coppia, Marin Cubela (Croazia) nell’individuale e Nicolas Pretto (Argentina) nel combinato.

A causa dei Mondiali il campionato di serie A ha osservato un turno di riposo.

Si è giocato regolarmente in serie A2 e Promozione. Serie A2, risultati quarta giornata: AB Genovese-Auxilium Saluzzo 10-17; Andora-Pozzo Strada 18-9; Bassa Valle-Beinettese 17-10; Masera-Bra 17-10; Mondovì-Nus 10-17. Classifica: Mondovì, Nus, Auxilium Saluzzo, Bassa Valle p.ti 6; Bra, Andora 4; Masera 3; AB Genovese, Beinettese 2; Pozzo Strada 1.

Promozione girone A, risultati seconda giornata: La Familiare-Forti Sani Fossano 18-4; Enviese-Centallese 8-14; Veloce Club-Nuova Boccia 14-8; Aostana-Marene 16-6. Classifica: Centallese p.ti 4; Marene, La Familiare, Nuova Boccia, Aostana, Veloce Club, Forti Sani 2; Enviese 0.

Più informazioni su