Si alza il sipario sull’Hasta Volley 2019/20, al debutto in campionato è subito derby

Più informazioni su

Come da tradizione delle ultime stagioni, anche quest’anno alla vigilia del debutto in campionato si è tenuta la presentazione ufficiale dell’Hasta Volley.

Oggi pomeriggio, giovedì 17 ottobre, la Sala Platone del Comune di Asti ha ospitato la conferenza stampa a cui hanno preso parte il sindaco di Asti, Maurizio Rasero, l’assessore allo sport Mario Bovino e il delegato Coni Asti Lavinia Saracco.

Introdotti dal moderatore Beppe Giannini, in rappresentanza della società sono intervenuti il presidente Carlo Romano e il nuovo allenatore, Edoardo Rabezzana, che si appresta a vivere la sua prima esperienza in questo ruolo dopo una lusinghiera carriera da giocatore che lo ha visto partire da Asti per poi solcare i parquet di serie A con le maglie di Trento, Piacenza, Cuneo.

Dopo la consegna del gagliardetto e della spilla del Coni al presidente Carlo Romano da parte di Lavinia Saracco, l’allenatore Edoardo Rabezzana ha presentato la rosa dei giocatori a sua disposizione dichiarando quale sarà l’obiettivo della stagione: “Noi dobbiamo divertirci a giocare a pallavolo, se riusciremo a farlo arriveranno anche le vittorie e potremo puntare alle posizioni più alte della classifica. Tra le rivali più accreditate metto sicuramente l’Acqui.”

A disposizione del neo allenatore ci saranno tre palleggiatori, i riconfermati Giorgio Gianoglio (capitano) e Alessandro Pozzato con Michele Lombardi che arriva dal Volley Langhe; confermato nel ruolo di libero Matteo Risso, mentre le ali sono Fabio Lombardo, Martino Picasso e il nuovo arrivo Marco Casale (anche lui dal Volley Langhe), i centrali sono Matteo Montrucchio, Matteo Pasero, Roberto Sensi e Andrea Pilotti, gli opposti sono Giovanni Traetta, Cristian Ottenga e il neo acquisto Lorenzo Camilli, proveniente dal Volley Poggibonsi, infine l’universale Matteo Casalone in grado di coprire più ruoli.

L’Hasta Volley si appresta a disputare il campionato di serie C inserita anche quest’anno nel girone A; si parte sabato prossimo, 19 ottobre, con la sfida casalinga contro Alba, quasi un derby che andrà in scena al PalaGerbi alle 18,30, orario e giorno in cui la squadra astigiana disputerà tutte le partite casalinghe.

 

Più informazioni su