Ottimi risultati per la New Asti Skating Banca di Asti alla Rassegna Nazionale AICS di Fucecchio

Più informazioni su

L’A.s.d. New Asti Skating Banca di Asti nel fine settimana è stata impegnata a Fucecchio, in provincia di Firenze, nella Rassegna Nazionale AICS di Gruppi Spettacolo, dove le atlete della società astigiana si sono potute confrontare con gruppi provenienti da tutta Italia.

Le quattro formazioni portate in gara dal tecnico Lidia Nargi si sono comportate benissimo, scendendo in pista concentrazione, attenzione e determinazione, ma anche tanta voglia di divertirsi e di mettersi alla prova in un contesto di alto livello, qualità che hanno permesso di ottenere un brillante quinto posto complessivo nella classifica per società.

Debutto con grandissimo entusiasmo e con applausi a non finire per il Piccolo Gruppo Cuccioli Promozionale “Little Stars”, composto da nove bambine ed un maschio, con un’età media bassissima, tutti tra i 5 e gli 8 anni. Con il loro programma apprezzatissimo, dal titolo “Ma tu… hai paura di volare?” Emma Babus, Celeste Castagnaro, Sofia Castagnaro, Damerini Giulia, Damerini Sofia, Aurora Lombardo, Cloe Maldonese, Matilde Morra, Cecilia Pastrone e Gian Cesare Piatto non hanno avuto alcun timore del contesto di gara e portando la loro contagiosa allegria nell’interpretare il ruolo di hostess e pilota e trasportare il pubblico in un magnifico atterraggio … in mare! Anche i giudici hanno apprezzato molto l’originale idea proposta dalla New Asti Skating, posizionando il gruppo al secondo posto della classifica finale dietro ad una formazione più “esperta”, con un’età media di 10 anni.

Oltre ai giovanissimi debuttanti, si sono ottimamente comportate anche le atlete dei Quartetti, “Small Vision” e “Surprise”, e del Gruppo Jeunesse “Why Not”.

Nona piazza tra i Quartetti Jeunesse per le “Small Vision”: Giulia Gozzelino, Francesca Barbero, Marta Piatto e Beatrice Vercesi, si sono presentate con il programma “Piccolo soldatino di Piombo”, ed hanno raccontato con grazia e delicatezza la storia d’amore tra il soldatino e la sua ballerina.

Tra i Quartetti Junior, sfiorano il podio le atlete del “Surprise”: Federica Russo, Alessia Pisana, Beatrice Forno ed Irene Bincoletto, anche loro impegnate a raccontare una storia d’amore, ma finita tragicamente, con il programma “Ofelia”, hanno dato il massimo con armonia e precisione, ottenendo la quarta posizione nella classifica finale.

Eccellente, infine, la prova del Gruppo Junior “Why Not”, formato da Federica Russo, Alessia Pisana, Beatrice Forno, Irene Bincoletto, Ilaria e Gaia Bortolomai, Francesca Barbero, Marta Piatto e Giulia Gozzelino: con il programma “Generazione Smartphone Dipendenti” hanno raccontato l’attualissimo rapporto tra giovani e cellulare, convincendo una giuria estremamente severa, che ha premiato la loro prestazione con ottimi voti ed un secondo posto nella classifica finale, a conferma del grande livello di pattinaggio, di interpretazione e di presentazione coreografica presentato dalle atlete astigiane.

Più informazioni su