Moncalvo Calcio: prima vincente della Juniores a sette su Barriera di Lanzo

Buona la prima per il nuovo corso del Moncalvo Calcio.

Tredici centri nella prima uscita ufficiale per merito dei boys della Juniores opposti a Barriera di Lanzo (13-1), nella giornata inaugurale del campionato Csi di Torino di calcio a sette. Esordio accompagnato dal momento di ricordo con scopertura della targa voluta dal presidente Manuel Bosco per l’ex dirigente Giuseppe Demagistris, nel nome del quale la famiglia (moglie Maria ed i figli Luiz e Lino) avevano contribuito al recupero del terreno da gioco inserito negli impianti comunali “Micco”.

Qui si è disputato il primo incontro ufficiale proprio in occasione degli under 18 aleramici. Differente tasso tecnico e vantaggio anagrafico hanno facilitato il compito della formazione allenata da Fabio Favarin, anche lui alla prima da tecnico e meno di tre minuti per applaudire il primo goal.

Alla fine saranno tredici quelli apprezzati dal pubblico ed inseriti a referto contro l’unico degli ospiti torinesi che hanno superato Tabachetti solo su rigore. Le reti biancorosse portano la firma di Emilio Ariosto, autore di un personale pokerissimo, poker per Gioele Bragato e doppiette a firma di Besar Tabaku e Giorgio Silano.

Sabato prossimo è previsto il primo impegno in trasferta con il Moncalvo atteso a Torino ospite dell’Allotreb. Il torneo vede in gara anche Sporting San Giuseppe (due squadre), Auxilium Monterosa, Riposa e Fulminea.

Più informazioni su