Le giovanili del Club 76 PlayAsti fanno il pieno di vittorie nei debutti in campionato

Più informazioni su

Weekend d’esordio positivo in casa Club76 PlayAsti, con 5 vittorie in altrettanti incontri.

Le prime a esordire nel campionato ufficiale sono state le ragazze del Club76 PlayAsti Sereno U14. Sabato, alla palestra Brofferio, le ragazze di Bellagotti e Giannone hanno affrontato Bosca Ubi Banca Cuneo nel primo dei dieci impegni con le cinque migliori squadre dello scorso anno. Il girone A, l’unico d’eccellenza per la categoria U14, vede al via anche Libellula Volley Bra Eagles, L’Alba Volley, Pgs El Gall e Lpm Mondovì.

Il match non è iniziato nel migliore dei modi: le cuneesi si sono mostrate ancora una volta (dopo la finale per il terzo posto dello scorso anno) una squadra tosta e fisica. Sfruttando qualche imprecisione nel primo parziale e i troppi errori al servizio nel secondo, le ospiti sono riuscite a salire 0-2. Ecco però che la grinta del Club76 ha cominciato a fare la differenza: i successivi tre set sono sembrati finalmente un’altra partita. Con un gran lavoro di squadra le biancoblu sono riuscite a ribaltare il risultato, concludendo con un tie-break eccezionale. Il 3-2 (22-25; 23-25; 25-23; 25-19; 15-6) vale i primi due punti nel prestigioso girone. Prossimo impegno sabato 19 a Grinzane Cavour con il Pgs El Gall, uscito sconfitto 0-3 a Bra.

Primo set non entusiasmante anche per il gruppo 2007 di Stefano Gay e Raffaella Giachello, impegnato nel girone D del campionato U14, categoria superiore. A Cherasco le giovani del Club76 hanno offerto una prestazione altalenante, giocando una buona pallavolo nel secondo e nel terzo set, trovando un altro blackout nel quarto e vincendo agevolmente il set decisivo. Con il risultato finale di 2-3 (25-17; 19-25; 14-25; 25-21; 11-15) le biancoblu si sono aggiudicate due punti, in attesa dello scontro con Caraglio, previsto per sabato prossimo alla Brofferio.

Completa gli esordi vincenti in U14 il gruppo Club76 PlayAsti Assilab. Chiamato alla Brofferio per la sfida con il Centallo Volley, il team guidato da Silvia Ravina e Toni Varano si è trovato di fronte a una squadra tecnicamente inferiore. Dopo un primo set dominato in lungo e in largo, le padrone di casa si sono però distratte, offrendo il fianco alle cuneesi. Pareggiati i conti, il match si è fatto un più interessante, ma con una buona concentrazione le biancoblu hanno portato a casa il risultato pieno. Grazie al 3-1 (25-8; 23-25; 25-19; 25-15), il Club76 balza al comando della classifica del girone B, proprio a pari merito con il Vbc Savigliano, prossimo avversario in trasferta.

Il convincente sabato del Club76 non è ancora finito. Da sottolineare la vittoria del gruppo U18 – Serie B2 nell’ultima amichevole pre campionato. A Bra le ragazze di Sinibaldi e Rostagno hanno sfidato la neo promossa Libellula, mostrando ancora una volta il proprio potenziale. Il 3-2 finale racconta di una partita combattuta ed equilibrata, ma il successo rimane significativo per il morale del gruppo, a una settimana dall’esordio in trasferta con l’Alba Volley.

L’unico impegno domenicale è stato quello dell’U16. Nonostante le assenze importanti di Quarello e Brillo, out per infortunio, le ragazze del Club76 PlayAsti Sereno si sono ben disimpegnate in quel di Savigliano. Nel corso del match, Silvia Asola e Davide Berta sono riusciti a far ruotare le giocatrici a disposizione: qualche filotto di errori ha arrotondato i risultati dei parziali, ma il gruppo astigiano–chierese ha saputo offrire, in certi momenti, una pallavolo già avanzata. Continuità in ricezione e terzo set controllato senza alcun problema sono due delle tante note positive della giornata.

Il cammino nel girone A del campionato interprovinciale è iniziato con un solido 0-3 (17-25; 18-25; 13-25). Ad attendere il Club76 c’è ora la Pvb di Canelli: si giocherà domenica 20 alle 10.30 alla Brofferio.

Più informazioni su