La New Asti Skating Banca di Asti alla Rassegna Nazionale AICS di Fucecchio

Più informazioni su

Sta per tornare in pista l’A.s.d. New Asti Skating Banca di Asti e lo farà il prossimo fine settimana in occasione dell’importante Rassegna Nazionale AICS di Gruppi Spettacolo, che si svolgerà a Fucecchio, in provincia di Firenze, il 26 e 27 ottobre.

L’evento è organizzato dal dipartimento Sport della direzione nazionale AICS, con l’approvazione del Settore Tecnico FISR, in collaborazione con i Comitati Provinciali AICS di Pisa, il Comitato Regionale AICS Toscana, patrocinato dal Comune di Fucecchio, e sarà una prestigiosa occasione di confronto con tantissimi Gruppi e Quartetti provenienti da tutta Italia.

Saranno ben quattro le formazioni che il tecnico Lidia Nargi ha deciso di schierare alla Rassegna Nazionale, con una scelta condivisa con le famiglie per permettere ai propri giovani atleti di vivere esperienze sportive e formative molto importanti come questa.
In pista a Fucecchio scenderanno due Quartetti, “Small Vision” e “Surprise”, insieme al Gruppo Jeunesse “Why Not” e al Piccolo Gruppo Cuccioli Promozionale “Little Stars”, al loro esordio assoluto in una competizione, dopo l’esibizione che, al Gran Galà “La Notte dei Campioni” a giugno conquistò il pubblico, composto da atleti che vanno dai 5 agli 8 anni.

Emma Babus, Celeste Castagnaro, Sofia Castagnaro, Damerini Giulia, Damerini Sofia, Aurora Lombardo, Cloe Maldonese, Matilde Morra, Cecilia Pastrone e Gian Cesare Piatto, nuove “Piccole Stelle” in casa New Asti Skating, chiederanno al pubblico: “Ma tu… hai paura di volare?” e condurranno in un accattivante atterraggio… in tangenziale in un programma in cui i giovanissimi atleti si divertono, mettendoci entusiasmo e tantissima simpatia.

Insieme al piccolo gruppo di esordienti ci saranno le atlete più esperte della società. Le “Small Vision”, quartetto Jeunesse formato da Giulia Gozzelino, Francesca Barbero, Marta Piatto e Beatrice Vercesi, scenderanno in gara con il “Piccolo soldatino di Piombo”, raccontando la grande storia d’amore tra il soldatino e la sua desiderata ballerina.

E ancora, tra i Quartetti Junior, sono pronte a tornare in pista le atlete del “Surprise” Federica Russo, Alessia Pisana, Beatrice Forno ed Irene Bincoletto, con lo struggente programma di gara “Ofelia”, con cui portano in pista il dramma raccontato dall’Amleto, con grande eleganza e delicatezza.

Infine, il Gruppo Junior “Why Not”, formato da Federica Russo, Alessia Pisana, Beatrice Forno, Irene Bincoletto, Ilaria e Gaia Bortolomai, Francesca Barbero, Marta Piatto e Giulia Gozzelino è atteso a dare il meglio di sè alla rassegna nazionale, con il programma “Generazione Smartphone Dipendenti”: sguardo fisso sullo smartphone, i giovani d’oggi vivono una realtà troppo virtuale che ha però conseguenze sul reale. Qualcuno sarà ancora capace di ascoltare? Questo l’importante messaggio che le atlete portano in pista con il loro disco di gara, come speciale opportunità per riflettere su un tema molto attuale.

Più informazioni su