Judo: la Polisportiva Astigiana ok alla Coppa Piemonte

Ottima prestazione degli atleti della Polisportiva Astigiana che sabato e domenica hanno partecipato alla Coppa Piemonte e Gran Prix Ju/SE organizzata dal Comitato Regionale Fijlkam Piemonte.

Miglior risultato quello di Ottavia Musso, che nella categoria Cadetti femminile fino a 52 kg si è classificata al 2° posto, mentre non sono stati da meno Fraglica Giosuè e Leonardo Garioni, entrambi appena Esordienti A, che sono saliti sul terzo gradino del podio rispettivamente nel peso 36 e 50 kg.

“Ottavia ha sprecato in finale, facendosi sorprendere a pochi secondi dalla fine in una immobilizzazione a terra, nonostante stesse vincendo per superiorità tecnica. Gli incontri precedenti li ha risolti in scioltezza e quindi rimane comunque una buona prestazione considerando anche il cambio di categoria di peso.” – commenta il coach Maria Cristina Cirillo.

Agguerriti gli Esordienti A, Giosuè e Leonardo, che dopo la pausa estiva hanno iniziato a medaglia il nuovo anno agonistico 2019-2020

Entrambi hanno perso un solo incontro su quelli disputati, segno che rimangono fra i primi della categoria.

“Non sono saliti sul podio Sebastiano Bacci , cadetto, e Leonardo Spinoso, Esordiente, per motivazioni diverse. Sebastiano arriva da un periodo di super impegni che lo hanno tenuto lontano dalla palestra e dagli allenamenti, mentre a Leonardo forse la lungaggine della gara e l’emozione di un palazzetto strapieno ha giocato un brutto scherzo di deconcentrazione, visto che ci ha abituato a risultati diversi.” – prosegue l’allenatrice.

La gara si è fermata subito anche per Matteo Malabaila impegnato nel Gran Prix di domenica, che nonostante fosse passato in vantaggio, è stato sorpreso dal ribaltamento a terra del suo avversario.

Nella foto di copertina il gruppo di atleti in gara insieme a Marta Rainero, sotto il podio di Ottavia Musso, la prima da sinistra.