Grande serata ad Asti nel ricordo di Pietro Mennea

L’Hammer Team di San Damiano d’Asti ha voluto ricordare Pietro Mennea, proprio nel giorno del 40° anniversario del record del mondo sui 200 metri a Città del Messico, quel 19″72 che vale ancora come primato italiano ed europeo.

Luca Ruffinengo e Francesca Massobrio hanno portato ad Asti al Campo Scuola di Via Gerbi una bellissima festa per mantenere viva la memoria delle gesta di uno dei più grandi campioni dello sport italiano, prematuramente scomparso nel 2013. Per la prima volta, così, anche nell’astigiano si sono corsi i 200 metri per tutte le categorie, con un premeeting con due batterie riservate ai non competitivi.

Dagli Esordienti di 6 anni fino ai master, il pomeriggio di giovedì 12 settembre è stato un susseguirsi di gare sui 200 metri, in cui si sono cimentati anche i non avvezzi alla distanza, come diversi podisti abituati alle corse su strada. Tutti insieme in una grande festa dell’atletica, tutti insieme a divertirsi dando il massimo.

Ed anche la qualità non è mancata. Infatti, tra gli uomini, ha partecipato Diego Marani, delle Fiamme Gialle, che ha vinto in 21″69 davanti al talento di casa Joseph Twumasi, che ha corso in 21″91.

Al femminile, la più veloce è stata Veronica Torchio, dell’Hammer Team, in 27″27.

Per tutti i risultati delle gare con cronometraggio elettrico clicca QUI.