Muro: il Grazzano non fa sconti, sua anche la Coppa Italia

Cambia l’avversaria della finale, ma non il risultato: dopo lo scudetto il Grazzano fa sua anche la Coppa Italia di serie A di Muro.

Sullo sferisterio di Tonco, che ha ospitato tutta la manifestazione, i campioni d’Italia si impongono per 16 a 10 sul Vignale, che difendeva il titolo conquistato lo scorso anno, e tornano ad alzare al cielo la Coppa Italia.

In semifinale il Grazzano aveva superato il Calliano per 16 a 13, mentre il Vignale aveva avuto la meglio sul Montemagno 16-9, impedendo così la ripetizione della finale scudetto.