Pallapugno: l’Araldica Castagnole Lanze batte il Cortemilia e resta da solo in vetta alla classifica

L’Araldica Castagnole Lanze è la nuova leader dei play off della Serie A Banca d’Alba-Moscone.

La quadretta di Massimo Vacchetto conquista la prima posizione solitaria grazie alla vittoria per 11-4 con la Marchisio Nocciole Egea Cortemilia di Cristian Gatto, che rimane in ultima posizione.

Sorpasso dell’Acqua S.Bernardo Spumanti Bosca Cuneo: i campioni d’Italia guidati da Federico Raviola espugnano lo sferisterio Mermet di Alba, battendo 5-11 la Torfit Langhe e Roero Canalese di Bruno Campagno, che scivola così al secondo posto. In terza posizione rimane l’Araldica Pro Spigno di Paolo Vacchetto che ha osservato il proprio turno di riposo.

Araldica Castagnole Lanze-Marchisio Nocciole Egea Cortemilia 11-4

ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Enrico Rinaldi, Emanuele Prandi. Dt Gianni Rigo.

MARCHISIO NOCCIOLE EGEA CORTEMILIA: Cristian Gatto, Oscar Giribaldi, Federico Gatto, Michele Vincenti. Dt Claudio Gatto.

Arbitri: Salvatore Nasca e Bruno Grasso.

Serie A Banca d’Alba-Moscone
Play-off – Prima giornata

Torfit Langhe e Roero Canalese-Acqua S.Bernardo Spumanti Bosca Cuneo 5-11
Araldica Castagnole Lanze-Marchisio Nocciole Egea Cortemilia 11-4
Riposa: Araldica Pro Spigno

Classifica: Araldica Castagnole Lanze 14, Torfit Langhe e Roero Canalese 12, Araldica Pro Spigno 11, Acqua S.Bernardo Spumanti Bosca Cuneo 10, Marchisio Nocciole Egea Cortemilia 9.

La Tealdo Scotta Alta Langa e la Robino Trattori Santo Stefano Belbo fanno valere il fattore campo e vincono le rispettive gare d’esordio nei play out della Serie A Banca d’Alba-Moscone. La formazione di Davide Dutto, a San Benedetto Belbo, vince 11-5 con la Olio Roi Imperiese di Enrico Parussa. Con lo stesso risultato, a Santo Stefano Belbo, la quadretta di Gilberto Torino, a Santo Stefano Belbo s’impone 11-5 con la Alusic Acqua S. Bernardo Merlese di Davide Barroero.

Serie A Banca d’Alba-Moscone
Play-out – Prima giornata
Tealdo Scotta Alta Langa-Olio Roi Imperiese 11-5
Robino Trattori Santo Stefano Belbo-Alusic Acqua S.Bernardo Merlese 11-5

Classifica: Robino Trattori Santo Stefano Belbo 9, Tealdo Scotta Alta Langa 8, Olio Roi Imperiese 5, Acqua S.Bernardo Merlese 2.

L’Acqua San Bernardo San Biagio e la Taggese approfittano del turno di riposo della Morando Neivese per agganciare la formazione capitanata da Fabio Gatti in testa alla classifica della Serie B. Le tre formazioni sono già matematicamente ammesse ai play off con tre giornate d’anticipo sulla chiusura della regular season. Tutto facile per i liguri di Daniel Giordano che si sono aggiudicati a tavolino (11-0) la partita casalinga con la Srt Progetti Ceva in seguito al forfait medico dato per l’infortunio del capitano Omar Balocco. Ha dovuto faticare poco di più la quadretta monregalese di Andrea Pettavino che, nello sferisterio di casa, supera 11-2 la Speb di Andrea Daziano.
Colpaccio della Osella Surrauto Monticellese che, sfruttando il passo falso della Vini Capetta Don Dagnino di Daniele Grasso a Bene Vagienna (11-8 per la Benese di Paolo Sanino), raggiunge i liguri in quarta posizione, l’ultima disponibile per i play-off. La quadretta di Marco Battaglino s’impone 11-10 con la Bcc Pianfei Pro Paschese di Matteo Levratto. Punto importante anche per la Serramenti Bono Centro Incontri di Stefano Brignone, che batte 11-8 la Virtus Langhe di Francesco Isaia. Intanto, c’è anche un verdetto di bassa classifica: Srt Progetti Ceva, Benese e Virtus Langhe sono già matematicamente condannate a giocarsi il girone salvezza per non retrocedere in Serie C1: se ne salverà soltanto una.

Serie B
Ottava ritorno
Acqua S.Bernardo San Biagio-Speb 11-2
Serramenti Bono Centro Incontri-Virtus Langhe 11-8
Benese-Vini Capetta Don Dagnino 11-8
Taggese-Srt Progetti Ceva 11-0 forfait medico
Osella Surrauto Monticellese-Bcc Pianfei Pro Paschese 11-10
Riposa: Morando Neivese

Classifica: Morando Neivese, Taggese e Acqua S.Bernardo San Biagio 14; Vini Capetta Don Dagnino e Osella Surrauto Monticellese 10; Speb e Serramenti Bono Centro Incontri 9; Bcc Pianfei Pro Paschese 8; Srt Progetti Ceva 3; Virtus Langhe e Benese 2.

Il campionato cadetto prosegue a ritmo serrato con un nuovo turno infrasettimanale in programma da lunedì 22 a giovedì 25 luglio con il seguente programma:

Nona ritorno
Lunedì 22 luglio ore 21 a Neive: Morando Neivese-Benese
Martedì 23 luglio ore 21 ad Andora: Vini Capetta Don Dagnino-Acqua S.Bernardo San Biagio
Mercoledì 24 luglio ore 21 a Dogliani: Virtus Langhe-Taggese
Giovedì 25 luglio ore 21
a Madonna del Pasco: Bcc Pianfei Pro Paschese-Serramenti Bono Centro Incontri
a San Rocco di Bernezzo: Speb-Osella Surrauto Monticellese
Riposa: Srt Progetti Ceva

Serie C1
Settima ritorno
Bubbio-Acqua S.Bernardo Spumanti Bosca Cuneo 11-4
Monastero Dronero-Polisportiva Pieve di Teco 6-11
Torfit Langhe e Roero Canalese-Banca d’Alba Olio Desiderio Ricca 8-11
Araldica Castagnole Lanze-Ultreia et Suseia 11-6
Sommariva Bormidese-Barbero Albese 2-11

Serie C2 Girone A
Settima ritorno
Neivese-Valle Bormida 7-11
Virtus Langhe-Pro Spigno 11-4
Castellettese-Araldica Castagnole Lanze 11-3
Castino-Gottasecca 1-11
Ricca-Alta Langa 11-9

Serie C2 Girone B
Settima ritorno
Peveragno-Taggese 11-0 forfait
San Leonardo-Centro Incontri 11-8
San Biagio-Caraglio 11-4
Don Dagnino-Spec 11-0 forfait medico
Riposa: Tavole

Femminile
Quarta ritorno
Canalese-Gymnasium Albese A 3-9
Amici del Castello-San Leonardo 9-5
Murialdo-Subalcuneo in attesa dgs
Riposa: Gymnasium Albese B

Quinta ritorno
San Leonardo-Canalese 9-8
Lunedì 22 luglio ore 18.30 a Monastero Bormida: Gymnasium Albese B-Murialdo
Lunedì 22 luglio ore 21 a Cuneo: Subalcuneo-Amici del Castello
Riposa: Gymnasium Albese A

Irisultati di domenica 21 luglio dei campionati giovanili

Allievi Girone A
Sesta ritorno
Augusto Manzo-Spec 5-8
Alta Langa B-Murialdo 0-8 forfait

Allievi Girone B
Sesta ritorno
Merlese-Imperiese 8-1

Esordienti Girone A
Sesta ritorno
Merlese-Spec 7-0
Subalcuneo A-Murialdo A 0-7

Pulcini Girone A
Sesta ritorno
Monticellese-Spec 0-7
Gottasecca-Canalese 6-7