Campionati Italiani Giovanili Bocce: medaglia d’argento per Matteo Vercelli della Pro Valfenera nell’under 15

A San Damiano d’Asti è calato il sipario sui Campionati Italiani Giovanili categorie Under 15 e Under 18.

Da giovedì a domenica quattro giorni di “bocce spettacolo” (in particolare sabato mattina), con i ragazzi che si sono dati battaglia sui vari campi. E’ filato tutto liscio, grazie anche all’organizzazione curata da Marco Rossino e dai suoi collaboratori. Rossino, in particolare, si è speso anima e corpo, per i Tricolori Giovanili. Che, occorre ricordarlo, sono stati organizzati per la prima volta insieme (fino al 2018 le sedi erano due, una per categoria).

Nel medagliere primo posto per la Valle d’Aosta del gruppo di Amilcare Giop: i ragazzi del Bassa Valle hanno vinto tre ori, due argenti e cinque bronzi. Secondo posto per la Liguria con due ori, un argento e un bronzo; seguono il Trentino con due ori, il Piemonte con un oro, cinque argenti e cinque bronzi e chiude il Veneto con cinque bronzi.

Tra gli argenti spicca quello di Matteo Vercelli, giocatore di Govone tesserato per il Pro Valfenera Bocce. Dopo aver superato la poule, Pietro Ghibaudo (Centallese) negli ottavi, il fratello Luca (Pro Valfenera) nei quarti e il favoritissimo Edoardo Graziano (Jolly Club) in semifinale, ha ceduto 13-8 al fenomenale Matteo Golfetto (Bassa Valle), vendendo comunque cara la pelle (nella foto il podio).

Si è gareggiato a San Damiano (sede), Valfenera, Perosini di Antignano, Way Assauto di Asti, Cantarana e Canale. Hanno arbitrato Marco Voglino (direttore gara), Carlo Omegna, Antonio Accasto, Franco Conta, Mauro Dezzani, Federico Conti, Piero Negro, Pier Franco Pittarelli, Danilo Comba e Silvio Marello.

Combinato Under 15: oro per Andrea Fasana, argento per Federico Golfetto (tutti Bassa Valle), bronzo per Edoardo Graziano (Jolly Club) e Alessandro Breda (Saranese).

Combinato Under 18 F: oro per Angelica Setti (Boccia Viva), argento per Chiara Bodrone (Centallese), bronzo per Alessia Costanzo (Bassa Valle) e Alessia Campagnaro (Noventa).

Combinato Under 18 M: oro per Alessandro Curto (Arnasco), argento per Matteo Cefeo (Calvarese), bronzo per Mattia Falconieri (Bassa Valle) e Mattia Aliprandi (Noventa).

Coppie Under 15: oro per Federico e Matteo Golfetto, argento per Andrea Fasana-Matilde Angiari (tutti Bassa Valle), bronzo per Matteo Macario Gionas-Stefano Versino (Borgonese) e Samuel Tamagno-Edoardo Graziano (Jolly Club).

Coppie Under 18: oro per Daniele e Alessandro Curto (Arnasco), argento per Matteo Chiodin-Stefano Vescio (Nuova Boccia AL), bronzo per Tommaso Pivato-Enrico Lorenzetto (Saranese) e Mattia Falconieri-Elisa Bulla (Bassa Valle).

Individuale Under 15: oro per Matteo Golfetto (Bassa Valle), argento per Matteo Vercelli (Pro Valfenera), bronzo per Edoardo Graziano (Jolly Club) e Federico Golfetto (Bassa Valle).

Individuale Under 18 F: oro per Angelica Setti (Boccia Viva), argento per Giada Bertolusso (Borgonese), bronzo per Elisa Bulla (Bassa Valle) e Alessia Campagnaro (Noventa).

Individuale Under 18: oro per Simone Mana (Beinette), argento per Guglielmo Guido (Borgonese), bronzo per Nicholas Gallizia (Arnasco) e Matteo Bardella (Carmagnola).