Mauro Berruto ad Asti per presentare il suo nuovo libro “Capolavori”

Più informazioni su

Questa sera, giovedì 6 giugno alle ore 20,30 ad Asti sarà ospite Mauro Berruto in occasione dell’uscita del suo nuovo libro “Capolavori” (Add editore).

L’evento si terrà presso l’Aula Magna del Polo Universitario Uni-Astiss, in piazzale Fabrizio De Andrè, a pochi passi dalla Libreria.

Mauro Berruto, nato nel 1969 a Torino, dove si è laureato in Filosofia, è stato Commissario Tecnico della Nazionale Maschile Italiana di pallavolo dal 2010 al 2015, vincendo sette medaglie in varie competizioni internazionali, fra le quali quella di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012.

Dopo tanti anni di carriera come allenatore, è diventato speaker su temi di formazione delle risorse umane e le sue lectures hanno ispirato centinaia di gruppi imprenditoriali in Italia e all’estero.

Autore di due romanzi e di uno spettacolo teatrale, opinionista televisivo per “La Domenica Sportiva” e “Dribbling” su Rai2, editorialista per il quotidiano “Avvenire” e “Il Foglio”, è stato anche l’Amministratore delegato della Scuola Holden, fondata da Alessandro Baricco.

Dal 2018 ha assunto l’incarico di Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali olimpiche di Tiro con l’Arco.

IL LIBRO: Quando si pensa alla parola capolavori, il primo pensiero va al mondo dell’arte: pittura, scultura, architettura, ma anche cinema, teatro, musica, scrittura. Difficilmente si pensa allo sport.

Non è così per Mauro Berruto, una vita dedicata ad allenare, per lui non c’è differenza tra un capolavoro di Michelangelo e uno di Maradona.

In queste pagine Mohammad Alì e Kostantinos Kavafis recitano insieme poesie, Diego Armando Maradona palleggia con Michelangelo, Jury Chechi sfida William Turner: calciatori, artisti e poeti fanno parte della stessa squadra, ossia di uno spazio in cui ogni individuo può esprimere il proprio talento e compiere il proprio personale capolavoro.

Un libro per chi sogna di vincere una medaglia olimpica, di disegnare un’opera d’arte, di ottenere un risultato accademico, di raggiungere un budget, di conquistare una quota di mercato oppure, semplicemente, di poter dare in ogni occasione il meglio di sé.

La serata sarà condotta dal dott. Riccardo Tinozzi, psicologo dello sport (settore giovanile Juventus) ed è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Questo evento è organizzato dalla Libreria Alberi d’Acqua in collaborazione con Medical Lab, Play Asti Volley, Orange Futsal, SBA Scuola Basket Asti e Polo Universitario Uni-Astiss. Per informazioni: Libreria Alberi d’Acqua tel 0141 556270.

Più informazioni su