La prima volta di Alessandria e Novara ai Tornei di Asti per Esordienti e Giovanissimi

Tra Venerdì 24 e Domenica 26 Maggio 2019 lo Stadio comunale “Censin Bosia” di Asti ha ospitato, per la prima volta in contemporanea, il 26° Torneo di Asti, riservato alla categoria “Esordienti” a 9 calciatori e l’11° Torneo di Asti, riservato alla categoria “Giovanissimi”.

Dallo scorso anno rispettivamente intitolati alla memoria di Giancarlo Momente’ e Piero Mentigassa, storici soci e tra i fondatori nel 1961 del Torino Club Asti.

Manifestazioni entrambe promosse ed organizzate, sotto l’egida della F.I.G.C. dal Canelli S.D.S. in collaborazione con Albatros Comunicazione (ufficio stampa), Alfieri Asti (gestore del “comunale”) e con il patrocinio del Comune di Asti.

Una vera e propria festa del calcio giovanile con 20 squadre in campo (10 per ogni categoria) in rappresentanza di 13 Società, ovvero Juventus, Torino, Alessandria, Cuneo, Novara, P.Vercelli, Casale, Chieri, le astigiane Alfieri Asti, Canelli, P.Villafranca, S.C.A. e la veneta Este Padova. Migliaia le presenze in occasione di questa “tre giorni” calcistica giovanile.

26° TORNEO di ASTI – Categ. “Esordienti” – 2° Mem. “Giancarlo Momente’”

Ad iscrivere per la prima volta il proprio nome sull’Albo d’oro del Torneo Esordienti è stata la formazione dell’Alessandria che in finale ha battuto per 2-0 (goal di Podda e Tocila) il Torino. Alla sfida decisiva l’Alessandria ci era arrivata dopo aver eliminato negli “ottavi” l’Este Padova (1-1 goal di Biggi e Zanirato / 5-4 dopo i rigori), nei “quarti” il Chieri (0-0 / 4-2 d.c.r.) ed in semifinale la Juventus per 2-1 (reti di Riente e Tocila / Rosso).

Facile l’impegno del Torino (“testa di serie”) che in semifinale ha superato per 9-0 (Hinani 3, Ragusa 2, Scarfiello, Salomon, Alfano e Saime) il Canelli S.D.S. che in qualificazione aveva eliminato P.Villafranca (0-0 / 4-3 d.c.r.) e Alfieri Asti (5-1 con goal di Lafleur 3, Abela e Bresciani / Capello). Nella finale di consolazione Juventus – Canelli SDS 6-0 (3 Bernardinis, 2 Rissone, Ventre). Sotto la premiazione del Canelli quarto

Negli “ottavi” l’Alfieri Asti ha avuto ragione per 2-1 (Mastrandrea e Capello) la SCA (Delmonte) ed il Chieri ha superato per 3-0 (Spinelli, 2 De Robertis) il Casale.

In occasione della premiazione finale sono stati assegnati riconoscimenti agli allenatori Stefano Marchio’ (Canelli S.D.S.), Alessandro Baston (Juventus), Massimo Garella (Torino) e Claudio Tanfa (Alessandria).

Premi individuali per Leonardo Rossi dell’Alessandria (miglior portiere), Ilyas Hinane del Torino (difensore), Leonardo Torriero della Juventus (centrocampista), Erik Lafleur del Canelli SDS (attaccante nella foto sotto) e Tommaso Bernardinis della Juventus (capocannoniere con 3 reti).

11° TORNEO di ASTI – Categ. “Giovanissimi” – 2° Mem. “Piero Mentigassa’”

 

Ad iscrivere per la prima volta il proprio nome sull’Albo d’oro del Torneo Giovanissimi è stata la formazione del Novara che in finale ha battuto per 4-1 (goal di Battistella, Malpede e doppietta di Romano) il Torino (Caschetto) di un anno più giovane. Alla sfida decisiva il Novara ci era arrivato dopo aver eliminato (sempre ai calci di rigore) negli “ottavi” l’Alessandria (1-1 goal di Losio e Trinceri / 5-4), nei “quarti” la P.Vercelli (0-0 / 4-2) ed in semifinale il Casale (0-0 /4-3).

Il Torino in semifinale ha avuto ragione per 3-2 ( Caschetto e doppietta di Palumbo) della S.C.A. (Carlone e Tizzano) che in qualificazione aveva eliminato Chieri (1-0 goal di Bresciani) e Alfieri Asti (1-1 Carlone e Delle Donne /6-4 d.c.r.). Nella finale di consolazione i rigori hanno premiato il Casale a spese della SCA (0-0 / 4-3 d.c.r.). Negli “ottavi” l’Alfieri Asti si era imposto per 2-0 (doppietta di Viel) sul Canelli SDS e la P.Vercelli per 2-0 (Messina e Viberti) sul Cuneo.

In occasione della premiazione finale sono stati assegnati riconoscimenti agli allenatori Paolo Rossi (S.C.A.), Pietro Nicola Petrucci (Casale), Vitantonio Zaza (Torino) e Massimiliano Brizzi (Novara). Premi individuali per Giorgio Picarelli del Novara (miglior portiere), Luca Tizzano della SCA (difensore), Alessandro Pici del Casale (centrocampista), Amin Tahiri del Torino (attaccante) e Luca Carlone della SCA (capocannoniere con 3 reti nella foto sotto).

Alle premiazioni dei 2 Tornei di Asti sono intervenuti il Sindaco Maurizio Rasero, gli Assessori Mario Bovino e Loretta Bologna, il Consigliere comunale Francesca Varca, il Delegato CONI Point Asti Lavinia Saracco ed il Presidente del Torino Club Asti Beppe Mercuri, accompagnato dalle signore Piera e Bianca, mogli dei compianti Giancarlo Momente’ e Piero Mentigassa.