Il Monferrato Rugby vince sul campo del Bergamo e tiene vivo il sogno promozione

Più informazioni su

Nella terzultima giornata del campionato di Serie B, il Monferrato di Mister Roberto Mandelli vince in trasferta 37-26 in casa del Bergamo (15-7 al termine del primo tempio), 6 mete a 4. E e da Rovato arriva la notizia che il Lumezzane ha perso (anche se incamera un punto).

”Bene, bene: questa settimana ci si allena ancora più intensamente, ci crediamo fino all’ultimo e domenica andremo proprio ad affrontare a Ospitaletto proprio I Centurioni” dichiara Mandelli.

In classifica Lumezzane è sempre al comando con 92 punti, seguito a dieci lunghezze proprio dai Leoni monferrini, che a loro volta godono di un vantaggio di tre punti sul Rovato.

Parte bene Bergamo che va in meta al 16’, trasformata (7-0). Partita è intensa e veloce, ma è il Monferrato ad avere la regia in mano, inizia a lavorare in maniera efficace sui punti di incontro ed in mischia chiusa, per poi allargare il gioco veloce dei tre quarti, ben diretti da Ciuffreda e Capitan Zucconi. Al 16’ è meta di Rinero, al 31’ di Brumana e poi ancora Rinero al 38’ (7-15). Ad inizio ripresa qualche cambio, Carafa per l’esordiente Under 18 Roda, Gallo per Chibsa, e Cavallini per Farinetti. Al 2’ della ripresa è tripletta per l’argentino Rinero (7-20) tra i migliori in campo: peccato, perchè l’azione dopo si infortuna alla caviglia ed è sostituito da Kiptiu. Al 10’ è meta di mischia, schiaccia Ciuffreda, trasforma Zucconi (7-27). Al 16’ è ancora galoppata dei tre quarti monferrini, con meta di Caramella su passaggio raffinato dì Minoletti, trasformazione ok del solito “Zucco” (7-34). Peccato che a questo punto il Monferrato non mantiene alta la concentrazione, ed è Bergamo a salire in cattedra, con ben tre mete consecutive – 23’, 29’, 36 -, portandosi su 26-34. Il Monferrato torna all’attacco, con il calcio al 38’ di Pizzolato per il 26-37 finale.

“Abbiamo giocato una grande partita fino al 50’, peccato che poi ci siamo spenti” aggiunge Mandelli.

“Sul 34 a 7 non è accettabile pensare di aver vinto, è la cosa peggiore in ogni sport, figurarsi in questo. Quella che si prospetta sarà una settimana di lavoro, e domenica andremo a giocarcela a viso aperto a Lumezzane” conclude il vice allenatore Diego Baldovino.

Serie B GIRONE 1

Risultati 20a giornata

Chef Piacenza Rugby Club-Amatori R. Capoterra 36-7
Rugby Rovato Nordival-I Centurioni R. Lumezzane 16-13
Tutto Cialde Rugby Lecco-Amatori&Union Rugby Milano 58-19
Probiotical Amatori R. Novara-Amatori Rugby Genova 42-21
Asd Rugby Bergamo 1950-Asd Monferrato Rugby 26-37
Rugby Varese-Rugby Sondrio Sertori 29-33

Classifica: I Centurioni R. Lumezzane 92, Asd Monferrato Rugby 82, Rugby Rovato Nordival 79, Chef Piacenza Rugby Club 66, Asd Rugby Bergamo 1950 57, Tutto Cialde Rugby Lecco* 49, Amatori R. Capoterra 46, Rugby Varese* 41, Rugby Sondrio Sertori 34, Amatori&Union Rugby Milano 30, Amatori Rugby Genova 18, Probiotical Amatori R. Novara 17.

* una partita in meno

Più informazioni su