Quantcast

Gli atleti Astarco grandi protagonisti alla “36 Frecce” di Torino

L’Astarco inaugura positivamente l’inizio della stagione Outdoor.

Domenica, infatti, a Torino, nel campo della società arcieristica “Juvenilia”, i giovani Astarco hanno preso parte, con ottimi risultati, alla competizione “36 frecce” valida per la qualifica alla “Coppa delle Regioni”.

La gara, che si svolge all’aperto su distanze che vanno dai 25 ai 70 metri in base alla categoria, prevede: una gara di qualifica, uno scontro mixteam (ragazzo e ragazza stessa società e stessa categoria) ed uno scontro finale tra i primi otto della qualifica.

Nella gara di qualifica per la categoria Arco Olimpico Allievi Maschile (60 metri) Carlo Rapalino da il meglio di sè ed ottiene un meritatissimo oro con 323 punti, meno bene il suo compagno di squadra Matteo Pisan che è solo ottavo con 298 punti.

Per la categoria Arco Olimpico Allieve Femminile (60 metri) Francesca Vassarotti, di ritorno dalla sua fruttosissima avventura come arconudista, conquista un eccellente bronzo con 263 punti. Infine, per la categoria Arco Olimpico Ragazzi Maschile (40 metri) Paolo Razzano è nono a parimerito con 271 punti.

Nei cosidetti “mixteam” a rappresentare l’Astarco non potevano che essere le sue due punte d’eccellenza: Carlo Rapalino e Francesca Vassarotti. In un’ alternanza di due frecce a testa, e contro società che addirittura hanno schierato una campionessa del mondo (Rolando Aiko), Rapalino e Vassarotti hanno dimostrato tutto il loro valore e la loro preparazione conquistando un entusiasmante argento.

A conclusione della giornata di gara si sono svolti gli scontri individuali tra i primi otto della classifica di categoria e ancora una volta a brillare ed entusiasmare è Carlo Rapalino. Francesca Vassarotti si vede portar via il podio, è solo quarta, dopo un’estenuante e combattutissima finale contro Aiko Rolando.

Da segnalare infine l’ottimo podio di Andrea Pescatori che a Castelpassarino nel 3D organizzato dalla società “Arcieri delle Alpi”, per la categoria Arco Nudo Over20 è terzo con 395 punti, mentre il compagno di squadra Gabriele Olivero è settimo con 269 punti.