Doppio successo in terra cuneese per le Under 16 e 15 della Pallavolo Valle Belbo

Più informazioni su

Stesso avversario e stesso risultato per le Under 16 e 15 della Pallavolo Valle Belbo.

Under 16

Crf Mercatò Fossano-PVB Elettro 2000 0-3 (14-25 10-25 18-25)

Rosa: Pesce, Zavattaro, Scavino, Franchelli, Crema, Gaviglio, Di Massa (L)

La seconda giornata di ritorno vede la PVB Elettro 2000 chiudere il proprio girone in testa alla classifica, matematicamente prime con 3 giornate di anticipo, con 1 punto perso per strada e soli 2 set concessi alle avversarie. Una striscia di 6 vittorie consecutive che fa venire qualche dubbio sulla reale posizione nel girone 9-13 posto.

“La posizione è quella giusta. Purtroppo abbiamo sbagliato 2 partite nel girone, perdendo prima contro LPM Mondovì e poi con Libellula volley (che avevamo già incontrato e battuto) e perdendo l’ottavo di finale contro LPM in un momento della stagione in cui il nostro pensiero era da tutt’altra parte. Le prime 4 della classe sono inarrivabili (squadroni scesi dal regionale), ma basti pensare che abbiamo battuto 3 delle 4 squadre che stanno disputando il girone dal 5 all’8 posto. Non ci dobbiamo lamentare: la crescita tecnica, tattica e sportiva delle nostre ragazze è stata davvero esponenziale, e la maggior parte di loro si è disimpegnata in più ruoli davvero egregiamente” dichiara Roberto Garrone.

Ma veniamo alla gara. L’Elettro 2000 si trova e dover sopperire all’assenza di Turbine con Di Massa che indossa la maglia da libero, Pesce va in cabina di regia con Franchelli centrale. Fossano è una squadra molto fisica, già incontrata 3 volte nell’arco della stagione, è una gara da giocare a carte scoperte perché le 2 compagini si conoscono alla perfezione. Canelli impone da subito il suo ritmo con grande ordine difensivo e un servizio ficcante che le porta a fare il vuoto nella prima parte del set per poi amministrare il vantaggio sul finale. A condire la vittoria gialloblu una quantità di errori avversari in attacco e in battuta al superiore alla media.

I 3 parziali scivolano via in fotocopia, Fossano non riesce quasi mai ad impensierire le avversarie.

Under 15 F

Crf Mercatò-Elettro 2000 0-3 (23-25 16-25 22-25)

Rosa: Careddu, Secco, Colleoni, Barotta, Montanaro, Soria, Terzolo, Turco

Col terzo posto matematico in tasca le canellesi affrontano il Fossano quinto in classifica.

Nel primo set partita in vantaggio, le gialloblu subiscono una serie di break in battuta che le portano a chiudere sul filo di lana grazie ad un ottimo turno al servizio di Careddu. Nel secondo parziale, nonostante qualche imprecisione di troppo, la squadra prende il largo grazie ad una prova sopra le righe di Turco (nella foto), sia in difesa che in battuta.

Nell’ultima frazione di gioco Fossano tira fuori le unghie e prova a farsi sotto ma gli attacchi di Ilaria Secco sbarrano la porta alle avversarie che si trovano costrette a tornare a casa con le tasche vuote.

Dice Romina Massa (allenatrice del gruppo in quel di Fossano) “non è stata la miglior partita dell’anno, ma è stato importante essere riusciti a vincere nonostante qualche errore di troppo. Il servizio è stato indubbiamente il nostro miglior fondamentale, che ha piegato la ricezione di una squadra modesta che abbiamo già battuto nei 2 precedenti incontri”.

Più informazioni su