Quantcast

Successo esterno per la Brumar Cierre Asti sul parquet del Cus Piemonte Orientale

Vittoria della Brumar Cierre Asti contro il fanalino di coda Cus Piemonte orientale nella settima giornata di ritorno del girone giallo del campionato regionale di promozione.

Partono con il piglio giusto i ragazzi di coach Bonino che, anche grazie agli 11 punti messi a segno nella prima frazione da Nenshati, infliggono un perentorio parziale di 12/27 ai volonterosi avversari vercellesi.

Nella seconda frazione i padroni di casa entrano in campo con maggiore determinazione e, con un Vargas Johanel infallibile dal tiro dalla lunga distanza, mettono in grossa difficoltà i bancari riuscendo a ridurre il divario ad un solo punto ad un minuto dal termine del quarto. La reazione più nervosa che lucida dei ragazzi della BRUMAR CIERRE Asti consente di aumentare il divario a 4 punti fissando il punteggio di metà gara sul 38/42.

Dopo l’intervallo lungo, i ragazzi di coach Bonino entrano in campo con maggiore determinazione infliggendo un parziale di 17/26 che fissa il punteggio del terzo quarto sul 55/68. Ultimo quarto di assoluto controllo da parte della BRUMAR CIERRE Asti che, senza correre particolari rischi, porta a termine la gara con il punteggio di 67/84.

Fra i singoli top scorer dell’incontro è Bocchino con 22 punti ed un 3/3 al tiro dalla lunga distanza. In doppia cifra anche Palmesino (19 punti e 6 rimbalzi), e Nenshati autore di 17.
Da segnalare i 7 assist offerti ai compagni da Berta.

“Come ci succede spesso – rimarca coach Bonino – non riusciamo a mantenere la concentrazione quando accumuliamo un vantaggio importante. Nella prossima fondamentale partita contro il Monferrato non dovremo più ripetere gli errori commessi nella gara odierna perché potrebbero costarci carissimi. Le sconfitte patite contro la Virtus Casale e Nichelino, compagini che ci precedono in classifica, ci costringono a dare il massimo per portare a casa vittorie fondamentali per poter sfruttare eventuali loro passi falsi.”

Il bizzarro calendario del campionato regionale di promozione costringerà i ragazzi della BRUMAR CIERRE Asti a tornare in campo già questa sera, venerdì 22 marzo contro il Monferrato Basket, compagine in lotta con i cugini della SBA e con l’UNISPORT per la quarta posizione che garantisce l’accesso ai play off.

La gara si terrà a San Salvatore Monferrato alle ore 20,30.

CUS PIEMONTE ORIENTALE-BRUMAR CIERRE ASTI 67/84 (parziali 12/27, 38/42, 55/68)

Tabellini: Nenshati 17, Ribaldone 5, Augugliaro 3, Grosso 7, Fantato 5, Bocchino 22, Demichelis 2, Palmesino 19, Berta 3, Ferrando 1. Coach M. Bonino