Un intenso programma di iniziative nel 2019 per i Veterani dello Sport di Asti

E’ una delle associazioni più attivite e vivaci dell’astigiano, ha appena concluso un ottimo 2018 e iniziato alla grande il
2019 che la vedrà protagonista di diverse iniziative: stiamo parlando della sezione di Asti dell’U.N.V.S. l’Unione Nazionale
Veterani dello Sport.

A presentare le attività svolte nello scorso anno e il programma di quello appena iniziato è stato il presidente Giorgio Bassignana, affiancato dal presidente dell’ANAOAI (Associazione Nazionale Atleti Olimpici Azzurri d’Italia) di Asti Gianfranco Imerito, con cui da sempre c’è una grande collaborazione, anzi un’unione come l’ha definita lo stesso Bassignana ricordando il motto “L’unione fa la forza.”

Sono davvero buoni i numeri del 2018 per quanto riguarda le iscrizioni ai Veterani: dai 142 Soci e 16 Amici si è passati a 161 Soci e 23 Amici, dato che colloca la sezione astigiana seconda in Piemonte dopo Novara (161 contro 283) e dodicesima in Italia (prima Massa con 485 iscritti), ma la prima a livello nazionale a livello iscritti come Amici dei Veterani (23, la seconda Brescia ne ha 12).

Molto positivi anche i risultati ottenuti dagli atleti che hanno partecipato nel 2018 ai diversi campionati nazionali:
– Campionato Nazionale di Sci con due primi posti nelle rispettive discipline (Boffa e Accossato) disputato al Sestriere
– Campionato Nazionale di Atletica di Arezzo con il primo posto di Francesca Turi
– Campionato Nazionale di Golf disputato a Novara con il primo posto di categoria di Claudio Corno
– Campionato Nazionale di Basket disputato ad Asti con il terzo posto (prima PARMA)
– Campionato nazionale di Tennis over 40 disputato ad Asti con il secondo e terzo posto delle due rappresentative astigiane (vinto da MASSA).

Nel 2019 è già in programma la partecipazione ad alcuni manifestazioni come il Campionati di Sci a Torgnon con Luigi Boffa (vincitore lo scorso anno), i Campionati di Atletica (luogo ancora da decidere), i Campionati di Basket a Pavia e il Campionato Nazionale di GOLF che sarà ospitato da Asti 12 giugno 2019 e il Campionato di tennis over 40 a Massa.

Per quanto riguarda le altre iniziative promosse dalla sezione Giovanni Gerbi di Asti, il 2019 vede un programma intenso e di alto livello.

Il primo appuntamento organizzato dalla sezione si è tenuto lo scorso 18 gennaio, con la presentazione del libro scritto dal noto giornalista Beppe Conti. Una serata molto partecipata, che ha visto la presenza del sindaco di Asti, Maurizio Rasero, il vice presidente vicario Nazionale dei veterani, Gianfranco Vergnano, il giornalista de “La Stampa”, Franco Bocca, l’imprenditore e magnate del ciclismo, Elvio Chiatellino, l’architetto Antonio Guarene, e alcuni giornalisti sportivi astigìani.

Si preannuncia altrettanto interessante il prossimo appuntamento, in programma il 15 marzo al ristorante Reale con la serata Calcio con Ospite d’onore l’avv Claudio Pasqualin procuratore di calcio, ex presidente dell’associazione calciatori e presidente della sezione UNVS di Vicenza.

Il 30 marzo è prevista la Consulta regionale ad Asti con la partecipazione di tutte le sezioni piemontesi di UNVS, mentre un’altra serata di alto livello è in programma il 9 maggio al ristorante Reale sul Basket con la presenza dell’ex ct della Nazionale Carlo Recalcati, di Maurizio Mondoni, e di tante personalità Fip con la partecipazione di giocatori che hanno calcato il parquet astigiano.

Il 25 maggio a Stresa si terrà l’Assemblea Nazionale, il 12 giugno al Circolo Golf Città di Asti sono in programma i campionati nazionali UNVS di Golf; per quanto riguarda la seconda metà dell’anno sono già due gli appuntamenti certi con la Consulta regionale ad Alba nel mese di settembre e la Cerimonia di premiazione atleti e personaggi astigiani a novembre con la consueta Cena degli auguri.

E’ aperta la campagna tesseramenti per l’anno 2019, il costo della tessera è rimasto invariato a 25,00 euro.