Triplo impegno ravvicinato per l’Under 16 della Pallavolo Valle Belbo, bene l’Under 15

Intenso tour de force per l’Under 16 della Pallavolo Valle Belbo con tre partite in cinque giorni, con due sconfitte e una vittoria; netto successo esterno per l’Under 15.

Under 16

Chiale Expert volley Saluzzo-PVB Elettro 2000 0-3 (11-25 16-25 15-25)

Rosa: Pesce, Di Massa, Turco, Zavattaro, Scavino, Crema, Gaviglio, Turbine, Franchelli

Tutto facile per le PVB nella seconda giornata del girone. Canelli impone da subito il suo ritmo e chiude velocemente la gara

Libellula volley Bra-PVB Elettro 2000 3-0 (25-20 25-11 25-18)

Rosa: Pesce, Di Massa, Turco, Zavattaro, Scavino, Crema, Gaviglio, Turbine, Franchelli

Situazione ribaltata rispetto al mercoledì per le gialloblu. Palalibellula continua a confermarsi palestra stregata per le giocatrici canellesi che partono male e non riescono a raddrizzare il primo set. Nel secondo tanto peggio: le astigiane si bloccano su una sciagurata P1 che le porta dal vantaggio di 11 a 8 alla sconfitta 25-11. Il colpo è molto forte e la reazione non si vede nel terzo set: Bra macina gioco e lavora davvero bene in difesa imbrigliano le spumatiere

PVB Eletttro 2000-LPM Egea Mondovì 0-3 (20-25 22-25 24-26)

Rosa: Pesce, Di Massa, Turco, Zavattaro, Scavino, Crema, Gaviglio, Turbine, Franchelli

Contro la prima della classe le gialloblu sfoderano una buona prestazione, parziali molto alti, partita con azioni prolungate davvero spettacolari, ma anche quando era in svantaggio, Mondovì ha dimostrato di essere sicura dei suoi mezzi per andare a recuperare il gap. Tra le sue fila, un roster di tutto rispetto infarcito da giocatrici da fuori regione e ben 3 ragazze cche giocano stabilmente in serie C

Commento della 4 giorni di volley del tecnico Garrone: “Abbiamo dovuto spostare una gara per la nevicata di venerdì ed una per le selezioni regionali e ci siamo trovati a dover giocare 3 partite in 5 giorni, addirittura Pesce ne ha giocate 4, perché è entrata in serie C. Abbiamo giocato molto e ci siamo allenati nulla, il tutto condito da uno stato di forma non eccellente. Ad oggi meritiamo il terzo posto, giusto così”

Under 15

ASD Centallo volley vs PVB Elettro 2000 0-3 (20-25 18-25 22-25)

Rosa: Barotta, Colleoni, Secco, Careddu, Turco, Terzolo, Soria, Montanaro

Tutto facile per le under 15 della PVB che nella trasferta a Centallo si impongono senza troppi problemi sfoderando un’ottima prova in difesa e battuta le che permette loro di avere sempre il controllo della gara. Ora le astigiane si attestano al terzo posto a parimerito con il Villanova volley che incontreranno martedì tra le mura amiche