Torna il podismo nell’astigiano con la Panoramica di San Valentino in attesa della 3a MonferRun

Dopo un periodo di sosta, sta per tornare il podismo sulle strade astigiane, e lo farà alla grande, con due appuntamenti targati Brancaleone Asti.

Domenica 17 febbraio torna infatti la MonferRun, la mezza maratona nazionale Bronze giunta alla sua terza edizione: si partirà da Canelli, per passare da Calamandrana, raggiungere Nizza Monferrato e tornare a Canelli dopo aver coperto la tradizionale distanza, certificata Fidal, di 21 km e 97 metri.

La MonferRun nasce come evento di promozione dei territori che ospitano i magnifici paesaggi vitivinicoli dichiarati nel 2014 dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Non solo una location di rara bellezza, ma anche un ricco pacco gara ed un montepremi invidiabile.

E per chi non se la sente di correre 21 km e 97 metri, c’è anche la non competitiva di 6 km circa, con partenza da Canelli e arrivo a Calamandrana, con servizio navetta per ritornare a Canelli.

Non manca molto alla bellissima competizione, quindi, se non lo avete ancora fatto, correte…ad iscrivervi: per tutte le informazioni clicca QUI.

Nel frattempo, chi vorrà scaldare i motori in vista della mezza maratona domenica ad Asti si corre l’8a edizione della Panoramica di San Valentino, la peculiare corsa dove, oltre alla classifica individuale, si può scegliere se partecipare anche in coppia, tagliando il traguardo dopo i 10 km circa di gara, rigorosamente insieme al proprio partner prescelto prima della partenza.

Quest’anno cambia la location e dunque anche il percorso: il ritrovo e base d’appoggio sarà il Campo Scuola di Via Gerbi.
Per tutte le informazioni ed iscrizioni clicca QUI.

Sotto, la foto di gruppo delle coppie premiate nell’edizione 2018: