Quantcast

San Damiano concede il bis: il Torneo dei Borghi di Bocce è ancora suo fotogallery

Un centinaio di spettatori si sono dati appuntamento Lunedì 11 Febbraio al Bocciodromo del Circolo “Don Bosticco” della Torretta, per il 3° anno consecutivo delegato ad ospitare il Torneo dei borghi di Bocce, primo degli 8 “appuntamenti” del Superprestige “paliesco” 2019.

Ha fatto bis la quadretta di San Damiano capitanata dalla rettrice Anna Spadafora (determinante in un paio di “giocate”) che ha battuto per 13-9 in finale i padroni di casa del Comitato Palio Torretta (guidati da Giovanni Spandonaro), così iscrivendo per la seconda volta il proprio nome sull’Albo d’Oro della manifestazione, che metteva in palio il Trofeo “Conc. Tiesse – Suzuki”.

In semifinale San Damiano e Torretta avevano rispettivamente avuto ragione di San Silvestro (13-3) e Castell’Alfero (13-0), a loro volta protagoniste della finale di consolazione che ha visto San Silvestro (Maria Teresa Perosino, Rettore/non giocatore) avere ragione per 5-4 di Castell’Alfero (Fabrizio D’Agostino). A seguire, si sono classificate San Secondo (Mauro Nebbiolo) e San Pietro (Mario Raviola). Queste due ultime formazioni impegnate nella “sfida dell’acciuga” vinta per 13-11 dalla quadretta di San Secondo su San Pietro, con tanto di “goliardico” trofeino per gli ultimi classificati. Come già era avvenuto nel 2017 e nel 2018 con S.Silvestro.

Nel corso della premiazione finale, alla presenza del Sindaco Maurizio Rasero, dell’Ass. alle Manifestazioni Loretta Bologna, dei Consiglieri Paride Candelaresi e Francesca Varca, del Capitano del Palio Michele Gandolfo e dei Cavalieri Gabriele e Davide Argenta, sono state omaggiati Prodotti “Tapporosso” della Centrale del Latte di Torino, con successiva degustazione nel corso del ricco rinfresco che ha concluso la manifestazione.

La classifica del Superprestige 2019 propone ovviamente al comando San Damiano (25 punti) che precede Torretta (21), San Silvestro (19), Castell’Alfero (18), San Secondo (17) e San Pietro.

Con 7 vittorie il Comitato Palio Torretta è il più presente sull’Albo d’Oro essendosi imposto nel 2000 – 2007 – 2010 – 2013 – 2014 – 2015 e 2017. Tre i successi per Moncalvo conquistati nel 2001-2004-2006. Due invece i “sigilli” per Gruppo dell’Asta (2002 e 2003), S.Martino/S.Rocco (2005 e 2009), S.Marzanotto (2008 e 2012) e S.Damiano (2018 e 2019). Una vittoria infine per Montechiaro (2011) e Cattedrale (2016).

Quarti di finale
Torretta – S.Secondo 13-5
S.Pietro – S.Silvestro 6-13
Partita esibizione: S.Damiano – Castell’Alfero 13-0

Semifinali 1°/4° posto
S.Damiano – S.Silvestro 13-3
Castell’Alfero – Torretta 13-0

Finali 1°/6° posto
Finale 1° / 2° posto – S.Damiano – Torretta 13-9
Finale 3° / 4° posto – S.Silvestro – Castell’Alfero 5-4
Finale 5° / 6° posto – S.Secondo – S.Pietro – “Sfida dell’acciuga” 13-11