Ottimi risultati per l’Olimpia Asti ai Campionati Regionali PGS di ginnastica artistica femminile

Domenica 16 febbraio si è svolta a San Maurizio Canavese la seconda prova del Campionato regionale PGS di ginnastica artistica per i programmi A e B, a cui hanno partecipato le atlete dell’ASD “Olimpia Asti”.

Grande soddisfazione per i tecnici che seguono la società astigiana: Elena Cilia, Chiara Novarese, Jorge Luis Torres Sanchez, Francesca Tollemeto ed Elisa Meluccio.

Nei programmi A sono scese in pedana, con un’ottima prestazione, tre atlete: Francesca Vigliecca, Sveva Piccione e Chiara Novarese, che ha conquistato il primo posto nella classifica assoluta.

Nei programmi B, Anna Rebuffo, nella categoria Mini, si è aggiudicata il titolo di campionessa regionale, vincendo anche la medaglia d’oro alla trave e la medaglia d’argento al corpo libero e alle parallele. Nella categoria Under 15, Vittoria Bordino ha conquistato la medaglia d’oro al volteggio, sfiorando il podio anche nella classifica delle altre specialità, come la sua compagna di squadra Sara Graziano.

Nelle Under 17 Gaia Bernardini è salita sul secondo gradino del podio, conquistando la medaglia d’oro al corpo libero e al volteggio, quella d’argento alla trave e quella di bronzo alle parallele; Alessia Bernardini ha vinto la medaglia di bronzo al corpo libero.

Buone anche le prestazioni delle altre atlete in gara: Giulia Critelli, Sofia Veiluva, Nicole Lanzavecchia, Martina Giugliano e Sofia Tinebra. Tutte le atlete astigiane hanno ottenuto la qualificazione ai Nazionali che si terranno a fine aprile a Lignano Sabbiadoro.

Domenica 10 febbraio invece si è svolta la prima prova del Campionato regionale per i programmi C e D, che ha visto un eccellente esordio di numerose giovanissime atlete astigiane: Lucia Virelli, Beatrice Cavalli, Paola Lukaj, Gabriella Pasquali, Miriam Massa che si è aggiudicata la medaglia di bronzo alle parallele, Irene Sattanino, che ha vinto la medaglia d’oro al corpo libero, e Irene Mannini, che ha conquistato quella di bronzo al corpo libero e alla trave.

Ottime anche le prestazioni delle loro compagne nei programmi C: Giorgia Mancuso, che ha conquistato la medaglia d’argento alla trave, Lara Cannone, Marta Raverta e Chiara Lanzavecchia che si è aggiudicata la medaglia d’argento alle parallele.
Queste atlete saranno impegnate a metà marzo con la seconda prova regionale.