Francesca Gentile della Virtus Scherma Asti bronzo ad Ivrea, alla Fase Nazionale anche Mauro Scarsi e Fabio Vogliolo

Più informazioni su

Sabato 2 e domenica 3 febbraio 2019, presso il Liceo Scientifico Statale A. Gramsci di Ivrea, si è svolta la 2^ Prova di selezione regionale Open di Spada maschile e femminile.

La gara era valida per la qualificazione alla Fase Nazionale di Caorle e ben 3 atleti della Virtus Scherma Asti hanno centrato l’obiettivo.

Nella categoria femminile Francesca Gentile ha dominato nella fase dei gironi vincendo tutti e 6 gli assalti. Questo risultato gli ha permesso di saltare la prima diretta e di procedere spedita nelle altre dirette fino ai quarti dove è stata sconfitta per 10 a 15 dall’atleta Giorgione Giulia della Pro Vercelli. Per lei comunque la soddisfazione di salire sul terzo gradino del podio con al collo la medaglia di bronzo.

Nella categoria maschile domenica Mauro Scarsi e Fabio Vogliolo ottengono il via libera per la fase nazionale. Dopo due ottimi gironi si devono arrendere nelle dirette Mauro Scarsi per entrare negli ottavi classificandosi alla fine 11° e Fabio Vogliono nelle dirette per entrare nei 16 classificandosi al 29° posto.

Hanno ben figurano anche gli altri atleti impegnati nella competizione: Giada Barbero, Sara Barrui, Arianna Graziano, Francesco Notarianni, Mattia Lodi, Mauro Parola, Andrea Maroni, Luca Pozzetti qualificati alle dirette ma eliminati nei primi turni si sono comunque piazzandosi bene nelle rispettive classifiche finali.

Un ringraziamento da parte del sodalizio astigiano va anche alla Federazione Scherma Piemontese che ha permesso di partecipare alla gara anche al Paraguaiano Morales Juan Andrés Caje che è attualmente ospite della sala della Virtus Scherma Asti.

I ragazzi della società sono seguiti in sala dai dal Maestro Gianni Ippolito, dall’Istruttore Mattia Lodi e dal preparatore tecnico Michele Gandolfo.

Il presidente oltre a congratularsi con gli atleti e i tecnici ricorda che le iscrizioni alle lezioni alla SCUOLA DI SCHERMA sono sempre aperte.

Più informazioni su