La Brumar Cierre Asti supera senza problemi il Basket Leinì e si prepara al derby cittadino

Più informazioni su

Vittoria agevole della Brumar Cierre Asti contro i modesti avversari del Basket Leinì.

Partita in equilibrio solo nel primo quarto soprattutto per un avvio piuttosto “soft” dei ragazzi di coach Bonino che subiscono la pressione avversaria senza riuscire ad imporre il superiore tasso tecnico ed incorrono in ripetuti errori nei passaggi e nel tiro specialmente da 2 punti. Il quarto si conclude comunque con i padroni di casa in vantaggio di 7 punti (17/10). Nel secondo quarto i bancari riescono ad essere maggiormente incisivi e, anche grazie ai canestri di Palmesino ed ai tiri dalla lunga di Demichelis, Ridaldone, Augugliaro e Mantovani, si impongono con il parziale di 20/9 che fissa il punteggio di metà gara sul 37/19.

Dopo l’intervallo lungo la BRUMAR CIERRE Asti riesce a piazzare l’allungo definitivo anche grazie alle “bombe” di Augugliaro ed ai canestri di Bocchino (sino a quel momento un po’ in ombra) imponendo agli avversari un pesante parziale di 15/2 che sancisce il massimo vantaggio (31 punti) della squadra di casa. Il quarto si conclude sul punteggio di 52/21. Nell’ultimo quarto i ragazzi di coach Bonino si limitano al controllo della gara senza correre particolari rischi seppur soccombendo nel parziale (13/19). La gara si conclude sul punteggio finale di 65/40.

Fra i singoli top scorer della gara risulta essere Augugliaro (17 punti) autentico “cecchino” al tiro da 3 punti con una media di 5/6; in doppia cifra anche Bocchino (12 punti e 6 rimbalzi) e Palmesino (10 punti e 7 rimbalzi). Buono l’apporto fornito alla squadra da Ferrando (6 rimbalzi catturati e 3 assist).

“Abbiamo giocato una buona gara – commenta il coach Bonino – senza correre il rischio di sottovalutare gli avversari. Abbiamo, però, commesso troppi errori in fase di possesso palla e di tiro specialmente sotto canestro. In settimana dovremo lavorare molto per cercare di migliorare la lettura delle situazioni in vista della difficilissima e fondamentale partita di giovedì contro i “cugini” della SBA. In ogni caso complimenti a tutti i ragazzi; ho avuto risposte importanti anche dai i ragazzi meno utilizzati che sono entrati in campo determinati e si sono fatti trovare pronti.”

La prossima partita – che si terrà giovedì 24 gennaio alle ore 21,15 al Palagerbi di Asti – metterà in scena il derby cittadino con la Scuola Basket Asti.

BRUMAR CIERRE ASTI-BASKET LEINI’ 65/40 (parziali 17/10, 37/19, 52/21)

Tabellini: Nenshati, Ribaldone 7, Augugliaro 17, Grosso, Fantato 5, Bocchino 12, Demichelis 3, Mantovani 5, Palmesino 10, Berta 6, Ferrando, Castelletti. Coach: M. Bonino

Più informazioni su