Emergenza in casa PlayAsti: ferme per infortunio le due palleggiatrici, ingaggiata Martina Zampis

Più informazioni su

La squadra della PlayAsti che milita in serie C è in emergenza: non potrà disporre momentaneamente di entrambe le palleggiatrici.

Lo scorso sabato, durante lo scontro in trasferta con la capolista Lasalliano, Giorgia Ivaldi si è procurata una distorsione alla caviglia atterrando da un salto a muro, infortunio che la terrà lontano dai campi di gioco per due mesi. Ko anche Francesca Quarello: per lei i tempi di recupero sono stimati in una decina di giorni.

La società ha immediatamente provveduto a individuare una regista disponibile sul mercato che potesse sin da subito unirsi al gruppo: Martina Zampis, classe 1995, ha raggiunto in settimana il giovane team di Bellagotti.

Friulana di nascita, Martina ha militato nelle file del Volleybas Udine (serie C), Rizzoli Volley (serie D) e Martignacco (per due stagioni, conquistando la promozione dalla serie B2 alla B1). Nella stagione 2014/15 è approdata in Piemonte, dove ha disputato due stagioni in serie C al Volley Parella Torino e poi ha messo in mostra i suoi miglioramenti nel 2016/17 con l’UnionVolley di Pinerolo nel campionato di serie B1.

La friulana metterà a disposizione delle nuove compagne di squadra astigiane tutta l’esperienza guadagnata nell’ultima stagione. “Sono pronta a dare tutto per questo gruppo – ha spiegato Martina – e ho una grandissima voglia di mettermi in gioco”.

La squadra scenderà in campo domani, alle 21 sul Parquet del Palagerbi, nella sfida con il Venaria Real Volley valida per la nona giornata di campionato.

Più informazioni su