In Coppa Italia Eccellenza il Canelli SDS sconfitta in trasferta nella semifinale di andata

Finisce con una sconfitta per 4-2 la sfida di andata di Coppa Italia di Eccellenza tra il Canelli Sds 1922 e l’Unionbussoleno.

Squadra rimaneggiata quella schierata da mister Raimondi che conferma i 5/11 della formazione titolare di domenica scorsa, mentre il Susa è quasi al completo.

Una prima frazione tutt’altro che positiva da parte dei ragazzi astigiani, che per tutto il primo tempo soffrono le ripartenze della squadra di casa, che con il numero 9 Rizq rifilano ben 3 reti, esattamente al minuto 10’, 15, e 45’.

Il secondo tempo inizia con un altro piglio ma vede la squadra di casa siglare il quarto gol ancora con Rizq, mattatore di questa serata. Gli spumantieri non demordono e comunque provano a creare gioco, e accorciano le distanze per ben due volte con Federico Christian. Altre 2 occasioni per cercare il 4-3 con Cristian Acosta e Amedeo Celeste ma senza trovare la rete.

Un risultato sicuramente non positivo, ma la qualificazione per la finalissima è tutt’altro che chiusa. I ragazzi di Raimondi potranno rifarsi nella sfida di ritorno al Piero Sardi il 12 dicembre per cercare di raggiungere l’obiettivo finale.

Intanto la squadra avrà pochi giorni per preparare la sfida attesissima di domenica prossima contro il Moretta degli ex Andrea Ligotti e Pier Giorgio Modini, che tanto bene stanno figurando in questa prima parte di stagione.