Quantcast

Conclusi di campionati provinciali di tennis: ecco tutti i vincitori fotogallery

Più informazioni su

E’ sceso il sipario sui campionati provinciali di tennis, che si sono svolti sui campi dell’Astitennis, delle Antiche Mura e dell’Hasta Circolo Tennis.

Le premiazioni, condotte da Paolo Cavaglià sono avvenute al Dlf Asti, sede dell’Astitennis presieduta da Walter Roggero, che aveva organizzato con le Antiche Mura presieduto da Roberto Cannella, questo evento. Seguiva un rinfresco per gli appassionati di tennis che hanno seguito la 58^ esima edizione. La prima edizione era nata nel 1961, e sono ancora parecchi i giocatori di allora che seguono il tennis astigiano.

Sabato scorso nel singolare femminile al quale hanno partecipato 6 giocatrici si afferma Michela Goria che vince contro Barbara Piubelli con lo score di 6/2, 6/3. Nella partita precedente Viviana Crea perdeva da Piubelli per 6/1, 6/1.

Nel doppio maschile di terza categoria, 8 squadre partecipanti, scontro DLF: da una parte Filippo Roggero/Paolo Stringher dall’altro gli emergenti, il quindicenne Jacopo Casella e il 17enne Stefano Gallo. Sono campioni provinciali dopo il terzo set i “giovani” con il punteggio di 6/1, 2/6, 6/1. In semifinale Casella/Gallo superavano Carpani/Marco Giacosa per 6/2, 6/4 e Roggero/Strigher avevano la meglio contro Massimo Branda /Fabio Martini per 6/1, 3/6, 6/0.

Al Dlf domenica vi sono state tre finali: quella dei veterani, 11 gli iscritti, tra Luca Carbone e Paolo Bianco: vince il primo per 6/2, 6/4. In semifinale: Carbone/Roberto Garri, 2/6, 6/0, 7/5, e Bianco/Lorenzo Salis 6/2, 6/2. Dopo seguiva una bella partita con il singolare maschile di terza categoria, 12 gli iscritti, fra Marco Giacosa, rivelazione del campionato e Luca Calissano. Vince Marco con lo score di 6/4, 6/4. In semifinale: Giacosa/Redento 7/6, 1/6, 6/3, Calissano/Carpani 6/2, 6/2.

Nell’ultima partita quella che richiamava maggiormente gli appassionati di tennis, nel campionato di quarta categoria, 39 i partecipanti, fra Luca Simonetti,di categoria 4/1, vincitore quest’anno di parecchi tornei nell’astigiano e Danilo Severi, 4 Nc, che dopo anni di oblio sui campi in terra rossa entrava a tambur battente nel ghota astigiano della categoria. Delusione fra gli spettatori che hanno visto un solo uomo in campo, Luca Simonetti che concludeva la rassegna provinciale con lo score vincente di 6/0, 6/0. Danilo non è mai entrato in partita e non è mai riuscito ad incidere con le consuete accelerazione con cui aveva deliziato nei match precedenti. Semifinali: Simonetti/Paolo Moiso, 6/2, 6/3, Severi/Tarabbio 2/6, 6/2, 7/6

Più informazioni su