Il Città di Asti ko in casa nell’esordio stagionale in Coppa Italia

Non scorre proprio buon sangue tra il Città di Asti e la Coppa Italia: come già nella passata stagione la prima al Palasanquirico dice male agli uomini di Lotta.

E se dodici mesi fa il Time Warp inflisse il primo dispiacere agli uomini in bianco rosso ora tocca ai genovesi del CDM Futsal Genova portare a casa i tre punti in un girone ancora aperto a tutte le possibilità.

Ma andiamo con ordine, Il Cdm si presenta con la maglia Genova nel cuore, in ricordo delle vittime del crollo del Ponte Morandi e il pubblico del Palazzetto astigiano tributa il giusto ricordo alla tragedia.

E poi si comincia la partita con il bombardamento dalle parti di Pozzo. Itria in particolare è molto ispirato. Ma le conclusioni da parte dell’estremo difensore biancazzurro fioccano, Mendes prende anche un palo. Il Genova ci mette un po’ a uscire dal guscio ma difende sempre con eleganza. Sul finale di tempo due ammonizioni che poi diventeranno determinanti: Fazio e Ongari.

Più aggressivi Leandrinho e soci nella ripresa e poi dopo pochi minuti il fattaccio su una palla in area si avventano in tre Corsini viene ammonito e l’arbitro fischia il rigore. L’equilibrio si spezza, la reazione dell’Asti tarda a maturare e su un contropiede peccato veniale di Ongari che prende il secondo giallo. Pizzetta piega le mani di Tropiano e la china diventa ora più complicata. Si alza il ritmo e poi Itria commette il sesto fallo che consegna a Pizzetta la palla del comodo tre a zero.
Un divario che non c’è nel punteggio, ma Asti non trova la via del goal. Il portiere di movimento messo in campo negli ultimi minuti concede più libertà e finalmente il giovine Itria si sblocca a un minuto esatto dalla fine, dopo 30 secondi mischia furibonda Mendes mette il secondo sigillo con un comodo tap in ma è troppo tardi finisce 3 a 2 per Genova.

Questa squadra ha carattere non si arrende mai, veramente peccato ma questo stop sono momenti di crescita che permetteranno ulteriormente alla squadra di crescere. E ora testa all’esordio in campionato contro Padova sabato pomeriggio

Città di Asti-Cmd Futsal Genova 2–3 (pt 0-0)

Reti st 3’06” Ortisi rigore (CDM) 9’24” Pizetta (CDM)14’54 Pizetta (CDM) 19’00 Itria (A) 19 27″Mendes

Asti: Tropiano, Bosio, Itria Corsini, Celentano, Fiscante Siviero, Mendes, Cano, Fazio, Ongari, Scianna

Triangolare 3
CDM FUTSAL GENOVA-L84 3-4
CITTÀ DI ASTI-CDM FUTSAL GENOVA 2-3

Classifica: L84 e CDM FUTSAL GENOVA 3 punti, CITTÀ DI ASTI 0