Il Trail del Moscato sempre più al top, grande successo per la VII edizione

Grande successo per la VII° edizione del “Trail del Moscato” che ha visto, in una splendida e caldissima giornata di sole, una affluenza all’Evento di circa 1500 persone tra atleti e accompagnatori da diverse regioni italiane e dall’estero. Un connubio di paesaggi splendidi, ottimi prodotti enogastronomici e un territorio con dislivelli ottimali per questo tipo di gare.

L’evento prevedeva più distanze di Trail running, 54 e 21 km competitive, 10 km non competitiva e discipline diverse, dal Nordic Walking di 21 e 10 km, passando per la “kids fun run” (manifestazione ludico motoria dei ragazzi di 2 km) e una camminata enogastronomica di 8 km attraverso i sentieri pavesiani. Tutte le gare intitolate ad alcune opere di Cesare Pavese, si sono svolte tra boschi e vigneti del territorio coinvolgendo ben 5 Comuni delle Langhe del Moscato (S. Stefano Belbo, Castiglione Tinella, Cossano Belbo, Mango, Camo).

Nella distanza principale, 54 km denominata “Lavorare Stanca”, con 2800 m di dislivello positivo si sono imposti Gabriele Abate e Francesca Canepa, due grandi nomi della specialità. Abate ha fatto il vuoto staccando di quasi 15 minuti Maxim Ioan e di 24’ minuti Davide Armand. Tra le donne secondo posto per Anna Ricca e 3° per Federica Zinfolino. Il migliore astigiano al traguardo è stato Gianfranco Tartaglino, dell’Us Costigliole, ottavo assoluto.

Sulla distanza di 21 km denominata “Paesi tuoi” con 1000 m di dislivello positivo, il podio degli uomini ha visto 1° Damiano Lenzi , 2° Corrado Ramorino, 3° Mattia Einaudi .
Tra le donne la vittoria è andata a Valentina Pippo davanti a due astigiane: Cristiana Barchiesi, del Dlf, e Stefania Simonelli, del Costigliole.

Nutritissima inoltre la partecipazione dei ragazzi delle scuole elementari e Medie dei Comuni attraversati con oltre 250 partecipanti ai quali l’Asd Dynamic Center ha regalato i pettorali per coinvolgerli insieme ai genitori in una Manifestazione Ludico Sportiva Kids Fan Race di 2 km.

Ciliegina sulla torta e contorno importante dell’Evento è stata infine la Camminata Enogastronomica organizzata per parenti e amici degli atleti ma poi allargata a chiunque volesse partecipare. I partecipanti hanno potuto gustare i prodotti del territorio passeggiando tra le splendide colline del Moscato, tra agriturismi , cantine e punti ristoro alla ricerca di magnifici paesaggi da ammirare degustando un ottimo vino.

Ogni anno – ha spiegato il sindaco di Santo Stefano Belbo, Luigi Genesio Icardi – oltre al numero di partecipanti, cresce anche il livello tecnico di questa manifestazione che dimostra di poter occupare un posto sempre più importante non solo nelle manifestazioni sportive del nostro Comune ma in quelle di tutto il territorio. Il Trail del Moscato si conferma anche una grande opportunità per il turismo: moltissimi partecipanti sono arrivati da diverse regioni d’Italia programmando così una permanenza di più giorni nel nostro Comune. Un pubblico che oltre ad attraversare, grazie al Trail, le nostre colline patrimonio dell’Umanità, ha anche saputo apprezzare le altre specificità del nostro territorio tra cultura ed enogastronomia”.

Più informazioni su