Tutto pronto a Montemagno per la seconda edizione del Memorial Vanni Pesato

Più informazioni su

Il Memorial Vanni Pesato chiude la stagione del tambass sulla piazza di Montemagno con una due giorni all’insegna dello spettacolo.

Sabato 15 la doppia semifinale e domenica 16 la sfida decisiva per decretare il nome del vincitore della seconda edizione. Differenti protagonisti ma sede invariata con asfalto e muro di piazza Umberto I con il meglio della specialità monferrina che ricorderà l’indimenticato tecnico e dirigente, scomparso nell’autunno 2016.

Sabato (dalle 14) il fischio d’inizio del primo confronto con il Moncalvo, ultimo finalista scudetto, ed il Montemagno, primo nella regular season. Per i biancorossi aleramici formazione rivoluzionata con Matteo Forno a sostituire Alessio Monzeglio. Squadra già in configurazione 2019 per i padroni di casa del patron Giulio Griffi così da schierare al fondo Emanuele Stracuzzi accanto ad Alberto Botteon.

A seguire, senza sosta, il secondo incrocio con Rocca d’Arazzo e Vignale, ovvero la vincitrice del 1° Memorial Pesato e il quintetto che ha chiuso la stagione levando al cielo Coppa Italia e Supercoppa. Anche in questo caso novità di formazione a mettere sale ad un match che si preannuncia avvincente oltreché equilibrato. Monzeglio indosserà la maglia del Rocca e lo farà con compagni Paolo Baggio ed Andrea Gerbi. Nella metà campo nelle file alessandrine la novità di Davide Tirone andando a completare il terrezzo arretrato con Elia Volpe e Guglielmo Ulla.

Le formazioni vincenti domenica si ritroveranno in campo (alle 15,30) per giocarsi il 2° Memorial Vanni Pesato per scrivere il proprio nome nell’albo d’oro inaugurato nel 2017 dal Rocca d’Arazzo.

Il Memorial Pesato, dunque, assume sempre maggiore interesse in questa nuova collocazione settembrina. Formula che si sta rivelando vincente con organizzazione coordinata da Vittorio Pesato, secondogenito di Vanni, con supporto di Pro loco Montemagno e Tamburello Montemagno col patrocinio del Comune e Federtamburello.

Domenica vincitori e vinti ma anche tutto il pubblico potrà proseguire la serata con la cena servita dalla Pro loco nella vicina e scenografica piazza San Martino su cui verrà presentato poi il concerto della cover band “Officina Ricordi” (dalle 21,30, ingresso libero).

Più informazioni su