Quantcast

Tanto entusiasmo e grande divertimento con “SBAsket nel parco” fotogallery

Più informazioni su

Sabato 19 maggio 2018, in una cornice di festa, presso il Parco Bramante di Asti e presso la struttura dell’Oratorio Don Bosco, si è svolta la Prima Edizione di “Sbasket nel Parco”, il più esplosivo torneo minibasket dell’anno.

Ecco il racconto della giornata con le parole di Cristina Baiardi

“L’Iniziativa, nata sui campi di gioco durante la partecipazione ad altri tornei regionali, ha visto coinvolta la Società SBA di Asti, il cui Presidente, Flavio Doglione, i responsabili Paola Prunotto e Carlo Di Gioia, si sono prodigati e impegnati in un estenuante lavoro di organizzazione.

Il progetto, nato nei primi giorni di aprile, ha visto coinvolti oltre alla dirigenza SBA, tutti i componenti a vari livelli, dagli allenatori agli atleti, che nella giornata di sabato, hanno tolto le loro solite maglie e indossato quelle dello staff, arbitrato sui campi, gestito al meglio le numerose partite del torneo. Accanto a loro una schiera di genitori che motivati dalla voglia di far divertire i propri figli, si sono prodigati nell’allestimento dei campi, nel segnare i punti al tavolo, nell’accoglienza delle squadre.

La prima edizione di Sbasket nel Parco è stata un gran successo, sono state coinvolte tutte le squadre di Asti e Provincia e non solo, hanno aderito squadre dalla provincia di Torino, Cuneo e Novara; possiamo dire con sicurezza che sia stata una manifestazione a livello regionale. 250 atleti hanno giocato dal mattino alla sera sui campi allestiti al Parco, sostenuti dalla presenza costante dei loro genitori, l’evento ha contato in totale circa 500 persone.

L’amministrazione Comunale, con a capo il sindaco Maurizio Rasero e l’assessore allo sport Mario Bovino, ha presenziato per tutta la giornata fino alla premiazione, segno tangibile di quanto le manifestazioni sportive siano la spinta e l’esempio per l’educazione dei nostri figli e il trampolino di lancio per un futuro migliore.

La Regia dell’intera giornata è stata possibile grazie ad Ivo Anselmo, impeccabile nella sua camicia bianca e i suoi toni amorevoli ha saputo scandire al meglio tempi di gioco, orari del pranzo e premiazioni, il suo supporto tecnico organizzativo nei giorni precedenti l’evento è stato fondamentale per l’intera gestione dell’evento.

Una grande attenzione è stata riposta dall’organizzazione anche all’alimentazione quindi ai pasti erogati: la collaborazione con il comitato palio Don Bosco e l’associazione nazionale celiachia ha permesso di servire pasti di qualità e personalizzati per ciascuno anche per le persone intolleranti e allergici ad alcuni alimenti.

Alla luce dell’entusiasmo avuto da noi organizzatori e dalla risposta ricevuta dagli atleti, non ci resta che Ringraziarvi e darvi appuntamento alla Seconda Edizione di Sbasket nel Parco 2019.”

Più informazioni su