Quattro medaglie per i colori astigiani ai Campionati Nazionali Universitari di Isernia

I Campionati Nazionali Universitari di Isernia regalano diverse medaglie anche agli studenti astigiani o tesserati per squadre astigiane.

Due sono gli ori portati a casa. Il primo arriva da Francesca Massobrio, sandamianese delle Fiamme Oro, studentessa SUISM in gara per il Cus Torino, al rientro alle gare nel lancio del martello. Francesca, reduce da un inverno costellato da problemi fisici, ha vinto con la misura di 56,79 m che rappresenta un punto di partenza per la stagione outdoor.

La seconda medaglia d’oro arriva dalla 4x400m del Cus Torino, dove era schierato anche Eugenio Staccione, anche lui studente SUISM, astigiano cresciuto nella Polisportiva Mezzaluna, talento scoperto da Riccardo Negro. Eugenio conquista anche la medaglia d’argento a livello individuale, correndo i 400 metri in 48″04.

Arriva anche una medaglia di bronzo per il portacolori della Brancaleone Asti Flavio Ponzina, terzo sui 3000 siepi, in 9’12″77. Studente di Ingegneria informatica ha corso anche i 5000 metri chiudendo 9° in 15’16″19.