Pesante ko per la Pallacanestro Cierre Asti sul parquet dei Delfini Basket

Più informazioni su

Sconfitta pesante nel punteggio per i ragazzi della Pallacanestro CIERRE Asti sul parquet di Carmagnola contro I Delfini basket, compagine che occupa il quarto posto nel girone blu del campionato regionale di promozione.

Nel primo quarto i ragazzi dei coach Bonino e Bosia – che devono fare a meno degli indisponibili Bertone e Nicchi e dell’infortunato Bocchino – attuano una difesa aggressiva ed attenta che riesce a limitare la superiorità tecnica degli avversari concedendo loro solo 11 punti. Solo la ormai consueta imprecisione al tiro, non ha consentito agli astigiani di annullare il gap di 4 punti registrato al fine della prima frazione.

Nel secondo quarto, grazie anche a due canestri consecutivi da sotto del lungo Corvalan (entrambi su assist di Di Leonardo), la CIERRE raggiungeva la parità di punteggio (14/14) ma purtroppo non riusciva a sfruttare la favorevole inerzia del match crollando sotto gli attacchi dei padroni di casa bravi a trovare con un proficuo giro palla il compagno libero sotto canestro o dalla linea dei tre punti. Il secondo quarto si concludeva con il punteggio di 21/15.

Dopo l’intervallo lungo i bancari rientravano sul parquet senza la necessaria convinzione fondamentale per cercare di ribaltare il risultato – teoricamente ancora in bilico – consentendo agli avversari di incrementare a 12 punti il vantaggio.
Nell’ultimo quarto i ragazzi del sodalizio presieduto da Mario Demichelis crollavano a livello psicologico prima che fisico consentendo ad avversari sempre concentrati di mettere a segno un parziale di 23/15 che fissava il punteggio finale sul risultato di 62/42.

Come detto sopra costante della partita (ma in generale di tutto il campionato) è stata una pessima media al tiro. Se il risultato dei tiri da due punti può considerarsi sufficiente (13/30 pari al 43%) la stessa cosa non può dirsi per tiri liberi (13/25 pari al 52%) e per quelli dalla lunga (1/17 pari a poco più del 5%).

Fra i singoli nessun giocatore è andato in doppia cifra; top scorer è risultato Fantato con 8 punti. Fra le note positive la prestazione di Corvalan al tiro (2/2 da due punti e 2/2 ai liberi) e quella di Di Leonardo sotto i tabelloni (10 i rimbalzi catturati).

La nota più negativa viene dall’infortunio muscolare patito dal play Demichelis nel corso del quarto finale, infortunio che potrebbe privare la squadra del play titolare per i prossimi incontri.

Il prossimo incontro si terrà al Palazzetto dello sport di Asti venerdì 4 maggio alle ore 21,15 contro il Monferrato basket.

I DELFINI BASKET-PALLACANESTRO CIERRE ASTI 62/42 (parziali 11/7, 21/15, 39/27)

Tabellini: Di Leonardo 7, Nenshati 3, Grosso 4, Ferrando 3, Fantato 8, Castelletti 1, Demichelis 4, Corvalan 6, Mantovani 6. Allenatori M. Bonino e E. Bosia.

Più informazioni su