Open: in serie A femminile vittoria al tie break per la Tigliolese, in B maschile bene il Chiusano

Nel fine settimana si sono giocati gli incontri dei campionati open validi per la terza giornata di serie A e B maschile e per la seconda della serie A femminile.

Il massimo campionato che vede Cavaion e Castellaro solitarie in vetta, grazie alla netta vittoria dei veronesi contro il Cremolino e a quella più sofferta dei mantovani nel derby contro la matricola Ceresara, segue distante una lunghezza il Mezzolombardo, che, in anticipo sabato, concede soli due giochi all’altra neopromossa Tuenno, ancora ferma al palo.

Nella sfida più interessante del terzo turno, successo al tie break del Sommacampagna che, dopo aver ceduto il primo set, ha la meglio in rimonta sul Solferino, ancora privo del proprio mezzovolo titolare Massimo Teli. La compagine del presidente Silvano Albertini raggiunge così a quota 7 punti quella di Mario Spazzini. Grande battaglia a Sabbionara, con i padroni di casa che superano al tie break la Cavrianese dopo quattro ore di partita. Muovono la classifica anche Guidizzolo e Medole, con i primi che si impongono di misura nel derby.

Terzo turno anche per la serie cadetta con nel girone A la bella vittoria dell’Arcene nel derby in casa del Ciserano: per il team del presidente Corrado Gatti mercoledì pomeriggio recupero contro il Bonate Sopra e occasione di salire solitario in vetta a punteggio pieno. Seconda affermazione consecutiva anche per il Chiusano che espugna il campo del Bonate Sopra. Lotta ma cede il Real Cerrina al Castelli Calepio, così come il Cinaglio alla mantovana Castiglione.

Nel girone B due gli anticipi sabato pomeriggio, con il Segno che ottiene il primo centro stagionale superando al tie break la veronese Settimo e il Bardolino che cede il primo set ma poi batte sempre al tie break il Palazzolo. Si conferma capolista il Cereta grazie alla vittoria sul campo del Fontigo e primi punti dell’anno anche per il Noarna nel derby in casa del Besenello.

Seconda giornata per la serie A femminile con il Dossena che sale solitario in vetta alla classifica grazie al netto successo contro il Ceresara. Cede un set la Tigliolese (nella foto) sul terreno amico contro un combattivo San Paolo d’Argon. Ottimo esordio per il Mezzolombardo che sul campo di casa piega l’astigiana Pieese. Turno di riposo per la Monalese.

Serie A
Risultati 3a giornata

Guidizzolo-Medole 2-1 (6-3, 3-6 tb 8-5)
Cavaion-Cremolino 2-0 (6-1, 6-0)
Mezzolombardo-Tuenno 2-0 (6-1, 6-1)
Solferino-Sommacampagna 1-2 (6-4, 1-6 tb 6-8)
Sabbionara-Cavrianese 2-1 (4-6, 6-5 tb 8-4)
Ceresara-Castellaro 0-2 (2-6, 3-6)

Classifica: Cavaion e Castellaro p.9, Mezzolombardo p.8, Solferino e Sommacampagna p.7, Sabbionara p.5, Ceresara p. 4, Guidizzolo p.2, Cremolino, Cavrianese e Medole p.1, Tuenno p.0.

Serie B
Risultati 3a giornata

Girone A
Bonate Sopra-Chiusano 0-2 (4-6, 1-6)
Ciserano-Arcene 0-2 (3-6, 4-6)
Real Cerrina-Castelli Calepio 0-2 (5-6, 2-6)
Cinaglio-Castiglione 0-2 (1-6, 5-6).
Da recuperare:
Cinaglio-Real Cerrina sospesa sul 2-0 primo set
Arcene-Bonate Sopra sospesa sul 6-3 3-0 (recupero mercoledì 11 aprile ore 17.30)

Classifica: Castelli Calepio p.7, Arcene* e Chiusano p.6, Castiglione p.5, Ciserano p.3, Bonate Sopra* p.2, Real Cerrina* p.1, Cinaglio* p.0.

* una partita in meno

Girone B
Settimo-Segno 1-2 (2-6, 6-5 tb 5-8)
Besenello-Noarna 0-2 (2-6, 4-6)
Fontigo-Cereta 0-2 (2-6, 4-6)
Palazzolo-Bardolino 1-2 (6-2, 0-6 tb 4-8).
Da recuperare: Noarna-Segno rinviata

Classifica: Cereta p.9, Settimo p.7, Palazzolo e Bardolino p.5, Noarna* p.3, Besenello e Segno* p.2, Fontigo p.0.

* una partita in meno

Serie A femminile
Riulstati 2a giornata

Dossena-Ceresara 2-0 (6-1, 6-1)
Tigliolese-San Paolo d’Argon 2-1 (6-1, 5-6 tb 8-1)
Mezzolombardo-Pieese 2-0 (6-5, 6-1)
Riposa Monalese.
Da recuperare: San Paolo d’Argon-Pieese (posticipata al 1 maggio ore 16)

Classifica: Dossena p.6, Tigliolese p.5, Mezzolombardo p.3, San Paolo d’Argon* p.1, Pieese*, Monalese e Ceresara p.0.

* una partita in meno